Home

Euro2012: Ronaldo show, Portogallo qualificato con la Germania

 Nelle notti magiche di queste europeo non mancano i campioni e tra questi si fa spazio senza dubbio il devastante Cristiano Ronaldo.

Nella terza e ultima partita valida per la fase a gironi del gruppo B, l’ex Manchester ha letteralmente trascinato alla qualificazione ai quarti il suo Portogallo con una doppietta da applausi siglata alla sventurata Olanda, uscita dall’esperienza europea senza nemmeno un punto.

Nello stadio Metalist di Kharkivgli olandesi si erano portati in vantaggio con la rete straordinaria di Van Der Vaart che all’11, dal limite dell’area di rigore, ha lasciato partire un sinistro precisissimo che si è spento alle spalle di Rui Patricio. Gli Orange non avevano ancora fatto i conti con l’ex pallone d’oro che prima, al 28esimo del primo tempo, si muove sul filo del fuorigioco e batte Stekeleburg, poi, nel secondo tempo, al 29esimo, fa sedere un difensore avversario e fissa il risultato sul 2-1 finale.

Gara meno facile del previsto invece per la Germania di Loew che riesce comunque a battere la Danimarca. Nell’arena di Lviv i tedeschi passano subito in vantaggio con Podolski che sfrutta il colpo di tacco offertogli da Gomez su cross di Muller al 19’. Appena 5 minuti dopo i danesi fanno sentire la loro voce: Krohn-Dehli sugli sviluppi di un calcio d’angolo viene un po’ dimenticato dalla difesa avversaria, il suo colpo di testa ravvicinato è imprendibile per Neuer. A portare alla vittoria la Germania ci pensa Bender a 10 minuti dalla fine su svarione difensivo danese.

Germania e Portogallo passano dunque ai quarti di finale, chiudendo il girone, rispettivamente, a 9 e a 6 punti. La Danimarca, con3 punti,finisce la sua corsa dignitosamente avendo battuto l’Olanda nell’esordio. Sono proprio gli Orange, che registrano 0 punti,ad essere la seconda vittima illustre di questo europeo dopo la Russia nel gruppo A.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico