Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Rifiuti ingombranti ed elettronici: attivo il nuovo numero

 CASAGIOVE. Nuovo numero per la raccolta dei “rifiuti ingombranti e rifiuti elettronici” sul territorio comunale. Il Comune di Casagiove, retto dal sindaco Elpidio Russo, ricorda che il numero da contattare, attivo da lunedì 11 giugno, è il seguente: 0823.351481.

Si può chiamare dalle ore 9 alle 12, dal lunedì al venerdì. L’Area Ecologia dell’Ente, retta dall’assessore Franco Parente chiede, come sempre, una collaborazione fattiva da parte della cittadinanza. Per non lasciare i rifiuti in strada, per parecchio tempo, è opportuno che i cittadini collochino gli oggetti in disuso da smaltire solamente nelle giornate dedicate alla raccolta “degli ingombranti e Raee” indicate loro dagli operatori telefonici del numero 0823.351481.

Sono definiti rifiuti ingombranti le carcasse degli elettrodomestici (frigoriferi, lavatrici, televisori, ecc.), suppellettili d’arredamento (divani, tavoli, armadi, sedie, ecc.). Inoltre, sempre contattando detto numero, si potrà richiedere il ritiro dei Raee, ossia rifiuti elettrici ed elettronici come televisori, computer, stampanti, lampade, neon, elettrodomestici grandi e piccoli come lavatrici, frigoriferi, lavastoviglie, asciugacapelli, forni elettrici, condizionatori, telefonini ecc.

Non è previsto lo smaltimento e la raccolta nei rifiuti dei filtri e cartucce per stampanti. Inoltre, val bene rammentare, che i negozianti operanti nel settore degli elettrodomestici, sono tenuti, per legge, al ritiro dell’usato. Il servizio in argomento viene monitorato, costantemente, dal comando di polizia municipale del Comune.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico