Aversa

Vittime strada: la Normanna sostiene l’Aifvs

 AVERSA. Prosegue l’azione nel sociale dell’Aversa Normanna. Questa volta la società granata è impegnata al fianco dell’Aifvs (Associazione Italiana Familiari Vittime della Strada), …

… nell’organizzazione del ‘I Memorial Luigi Ciaramella e vittime della strada’. Si chiamerà così, infatti, il torneo che si svolgerà domenica 24 giugno dalle ore 09.00 presso gli impianti in erba sintetica di calcetto e calciotto dello stadio comunale aversano.

Scenderanno in campo le categorie 2002 e 2004/2005 di quattro scuole calcio: oltre alla Real Normanna, scuola calcio dell’Aversa Normanna, parteciperanno al torneo il Real Carinaro, la C.a.s.g.c. Aversa e la S.C. Giuseppe Barbella. Luigi Ciaramella aveva 19 anni, quando il 31 luglio del 2008 perse la vita in un incidente stradale, sulle cui dinamiche i genitori chiedono, ancora oggi, verità e chiarezza. Da allora il padre Biagio, presidente della sezione Aifvs di Aversa, conduce una battaglia per la sicurezza stradale, con manifestazioni in ricordo del figlio e delle altre vittime di incidenti, continue denunce sull’assenza di controlli, assemblee nelle scuole sull’uso del casco e sul rispetto del codice della strada.

“Voglio subito ringraziare il presidente dell’Aversa Normanna Giovanni Spezzaferri e l’amministratore delegato Alfonso Cecere, – afferma Biagio Ciaramella – per la collaborazione nell’organizzazione del torneo e per aver dato la disponibilità degli impianti su cui si svolgerà. Al termine tutti i bambini che vi parteciperanno saranno premiati con una medaglia, mentre le società vincitrici avranno un riconoscimento durante la manifestazione dell’Aifvs del 31 luglio. Il torneo sarà anche l’occasione per continuare la nostra raccolta firme a favore della legge sull’introduzione del reato di omicidio stradale. Chi vuole essere vicino all’associazione può farlo collegandosi sul sito www.ciaramellaluigi.com”.

“E’ l’Aversa Normanna a dire grazie all’Aifvs ed a Biagio Ciaramella, – esordisce il presidente Giovanni Spezzaferri – per l’opportunità che ci ha dato nel contribuire allo sviluppo di un tema importante e delicato come quello della sicurezza stradale. Come società di calcio, – continua il massimo dirigente normanno – presente in un territorio complicato ma ricco di potenzialità, siamo sempre pronti a dare il nostro contributo nel sociale. Lo abbiamo fatto nel passato e continueremo a farlo anche per il futuro. E’ un impegno prioritario che l’Aversa Normanna svolge sia in maniera diretta, sia collaborando con le associazioni locali”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico