Aversa

Commercio, Scaringia auspica unità tra gli esercenti

Vittorio ScaringiaAVERSA. “Il cambio di amministrazione pare abbia portato ad un cambio di atteggiamento anche nei rapporti tra associazioni zonali e centri commerciali naturali”.

Ad affermarlo il presidente del centro commerciale naturale il “Basilisco”, Vittorio Scaringia, che giunge sino ad ipotizzare una riunificazione con l’altro centro commerciale naturale cittadino “Aversa Centro”. “Negli ultimi mesi in qualità di presidente del Basilisco – afferma Scaringia – sto partecipando a numerosi incontri con i rappresentanti delle associazioni presenti in città e con il presidente dell’altro consorzio riconosciuto come Centro Commerciale Naturale, iniziando con loro un percorso che, oltre a consentire l’organizzazione di eventi e campagne promozionali, potrebbe portare alla tanto attesa fusione tra i 2 centri commerciali naturali della città di Aversa”.

Scaringia parla di un’unica sigla che “preferisce rimanere fuori dal coro nonostante dichiari il contrario sulla stampa provocando uno strappo che può solo danneggiare il comparto”, ma non ne fa il nome. Da qui l’auspicio che si riesca a ricompattare il settore perché “il futuro del commercio in città è la nascita di un unico Centro Commerciale Naturale che preservi nei limiti le identità di quelli attualmente esistenti e che recuperi ed ottimizzi ciò di buono è stato realizzato fino ad oggi”.

Da queste affermazioni si passa, poi, alle proposte pratiche: “Le associazioni potrebbero unirsi in un comitato tecnico di supporto che sostenga questa nuova struttura e l’aiuti ad ottenere il massimo aiuto dagli enti come quello comunale,regionale e provinciale e dalla Camera di Commercio di Caserta. Sono certo che se il fine comune è il bene del commercio cittadino la sintesi delle varie realtà associative e consortili si riuscirà a trovare”.

In chiusura una vera e propria esortazione: “La città sta cambiando, il commercio sta cambiando, abbiamo l’obbligo di cambiare anche noi e dare il nostro contributo per rendere migliorativo questo cambiamento. Confido che il sindaco Sagliocco ed il neo assessore al commercio De Gaetano accoglieranno con spirito costruttivo questa propensione di lavorare tutti insieme per il rilancio economico della nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico