Sant’Arpino

Sagra del Casatiello il 25 maggio

 SANT’ARPINO. Dopo il nutrito prologo di questi giorni, tutto è pronto per l’inizio della ventesima edizione della Sagra del Casatiello.

L’appuntamento enogastronomico dedicato al rustico tipico della tradizione atellana, è fissato in Piazza Umberto I, a Sant’Arpino, per le ore 19 di venerdì 25 maggio, quando ci sarà l’apertura degli stand culinari e di quelli artigianali. Alla manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Sant’Arpino, guidata dal presidente Aldo Pezzella, e patrocinata dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo, parteciperanno ben 4 panificatori locali e decine di artigiani provenienti da ogni angolo della Campania e da alcune regioni limitrofe. Come da tradizione ricchissimo il programma della prima serata della kermesse.

Alle 20.30 ci sarà uno spettacolo di majorette, mentre alle 21 all’interno della Corte del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna” ci sarà un vero e proprio viaggio nel tempo con la ricostruzione, con tanto di costumi, della vita di inizio Novecento quando l’imponente struttura seicentesca era abitata dal suo ultimo proprietario il Tenente Giuseppe Macrì. Attori e figuranti riproporranno uno spaccato di storia locale.

In Piazza Umberto I, alle 21.30, invece, partirà il programma di canti e balli popolari con lo spettacolo della Paranza di Antonio Centro e gli Scetatpopolo. Durante la serata sarà possibile visitare anche la mostra fotografica sulle prime diciannove edizioni della sagra, raccontate dagli scatti di Salvatore Della Rossa.

“Dopo i tanti eventi preparatori di questi giorni – dichiara il presidente Pezzella – che hanno immerso tutto il paese e la nostra comunità cittadina nel clima della sagra, tutto è pronto per l’inizio della tre giorni centrale della manifestazione. Tantissime le novità della Sagra 2012 che accanto ad alcune presenze consolidate, farà registrare anche due nuovi panificatori che per la prima volta prenderanno parte alla manifestazione arricchendo l’offerta enogastronomica per le migliaia di visitatori che invaderanno il centro storico di Sant’Arpino. Ricordo a tutti che sabato su Rai3, nel corso del Tgr delle ore 14, ci sarà uno speciale dedicato proprio alla Sagra del Casatiello. Dal canto mio non posso che ringraziare quanti si sono impegnati nell’allestimento di questo evento e augurare buona Sagra a tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico