Gricignano

Rifiuti in periferia: appello di “Stop Camorra”

 GRICIGNANO. Il movimento “Stop Camorra”, guidato da Luigi Cangiano, attraverso un video documenta lo scempio ambientale rappresentato da veri e propri cumuli di rifiuti presenti sulle strade di Gricignano.

Sono presenti pericolosissime lastre di eternit in disfacimento capaci di provocare danni a volte irreparabili alla salute pubblica. “Il video – spiega Cangiano – documenta anche le condizioni di completo abbandono della parte del consorzio Impre.co. ricadente nel comune di Gricignano, che allo stato attuale rappresentano uno spreco enorme di denaro pubblico e di territorio, formato da terreni prima fertilissimi e conosciuti in tutto il mondo per i loro prodotti agro-alimentari. Immagini che sono solo un modesto esempio dello stato di completo abbandono in cui versano numerose strade, trasformate in discarica a cielo aperto, seppure, sulle stessa si svolga ‘normalmente’ la pubblica viabilità. Non stiamo parlando, infatti, di strade chiuse al traffico, ma anche di strade percorse da numerosissimi mezzi ogni giorno, costretti a passare in questo immondezzaio”. Stop Camorra si appella, dunque, alle autorità affinché intervengano. Per contatti: www.stopcamorra.it

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico