Gricignano

New Volley promossa in B1

 GRICIGNANO. Raggiunto l’obiettivo e conclusi i festeggiamenti, arriva il tempo dei bilanci e dei ringraziamenti.

A qualche giorno dalla vittoria che ha messo la corona sul capo della reginetta del girone H di B2, il New Volley Gricignano, chiediamo al tecnico Luciano Della Volpe una breve descrizione di questa cavalcata verso la B1, a pochi giorni dal “rompete le righe” che arriverà dopo l’ultima gara di campionato, sabato prossimo nella salentina Maglie. “è stata una stagione strepitosa – esordisce il tecnico del New Volley – come anche la festa promozione lo è stata. Una coreografia fantastica, tanto calore e urla liberatorie dopo un’annata condotta sempre al limite e sempre in testa”.

Prima di godere di un po’ riposo per poi tuffarsi nella costruzione della squadra per la categoria superiore, ripercorriamo il film della capolista: quali gli attori principali? “Nessun attore principale e nessuna prima stella nella nostra squadra, ma piuttosto il cuore e la professionalità di tante figure. Chiaramente a partire dai due presidentissimi, Tina Musto e Francescantonio Russo”.

Una parola anche per le tue ragazze… “Straordinarie. Tutte. Dalle più giovani (Rossella Verde, Maria Boccia, Alessandra D’Alessio ed Emilia Lucariello) esordienti o quasi in questa categoria, alle nuove, brave ad integrarsi subito nella filosofia del club (Annalaura Di Cristo, Francesca Di Cristo, Valentina Aprea, Veronica Grimaldi, Carmen Imperato e Chiara Nemolato), per non dimenticare i pilastri storici di questa squadra (Francesca Della Volpe, Carmen Brillantino e Marta Razzino)”.

Lo staff tecnico, invece, che ruolo ha rivestito? I miei collaboratori riscuotono della mia fiducia più totale, e questo è un punto di partenza fondamentale. Per il lavoro giorno dopo giorno ringrazio Benedetto Gatta, Alfonso Carbone e Simone Rotunno. Ringrazio inoltre Michele Pacecchi e lo scoutman Luigi Fiorillo. E poi Agostino Santaniello e Teresa Sadile, che ci hanno aiutati nel recupero fisioterapico delle ragazze durante tutta la stagione, con Antonio Molitierno. Ma voglio estendere la gratitudine anche a tutta la dirigenza, sempre vicina all’area tecnica e alla squadra nel bene e nel male.

La città di Gricignano, infine, come ha risposto? Gricignano si è ritrovata ad amare questa squadra vittoria dopo vittoria, fino all’indimenticabile e coloratissimo sabato pomeriggio, il B1 day che ha visto riempirsi le gradinate del Palasport. Questo feeling è destinato a durare. Ringrazio il capo della nostra tifoseria, Paky, e simbolicamente allargo il saluto a tutti i supporter che ci hanno seguito, in casa e fuori.

Per il prossimo anno le idee sono già chiare? Alcune mosse le abbiamo già in testa, ma dobbiamo staccare un po’ la spina per poterci dedicare col giusto impegno all’anno che verrà.

Il primo tavolo su cui lavorerà il New Volley versione B1 sarà il coinvolgimento di partner nel progetto tecnico. L’occasione di unire sport e attività produttive del territorio permetterà di affrontare al meglio un campionato stretto parente della serie A e che porterà il nome della città di Gricignano in giro per l’Italia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico