Esteri

Grecia, si torna a nuove elezioni a giugno

 ATENE. La Grecia andrà a nuove elezioni a giugno. Fallito, infatti, l’ultimo tentativo di formare un governo.

Il leader del Pasok, Evangelos Venizelos, riferendosi alla coalizione della sinistra radicale, ha dichiarato: “Purtroppo la Grecia va verso nuove elezioni per colpa di qualcuno che ha messo i propri temporanei interessi politici al di sopra degli interessi della nazione”.

Anche se non è stata data una data ufficiale, le nuove elezioni dovrebbero tenersi il prossimo 17 giugno. Nel frattempo,verrà nominato un governo ad interim che guiderà il paese fino a tale data. “Noi tutti comprendiamo che la situazione in Grecia è molto seria”, ha detto il ministro delle Finanze svedese, Anders Borg, “la Grecia è molto vicina alla fine della strada. O i greci decideranno di fare cose responsabili – ha sottolineato Borg – e continueranno a rispettare gli impegni o devono ovviamente considerare se possono o meno restare membri dell’eurozona”.

Intanto, il fallimento greco ha provocato l’immediato crollo di Piazza Affari ela risalita dello spread tra Btp italiani e Bund tedeschi fino a 456 punti. Anche la Borsa di Atene è in picchiata. L’indice Ahex 20 è passato, in pochi minuti, da un rialzo dell’1,25% a una perdita del 3,97%. Pesante caduta anche dell’euro nei confronti del dollaro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico