Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, nasce il Circolo dell’Ambiente e della Cultura Rurale

Carlo Pirozzi SAN CIPRIANO. Nasce anche a San Cipriano d’Aversa la sezione dei Circoli dell’Ambiente e della Cultura Rurale.

Nelle settimane scorse a preso inizio ufficialmente una nuova realtà ambientale nel territorio sanciprianese, infatti, è nata la sezionedel sodaliziocoordinata dal presidente Carlo Pirozzi (nella foto) e dai soci Arturo Pirozzi, Davide e Simone Astronomo e Francesco Pagano.

Il presidente Pirozzi, attivissimo nel mondo dell’associazionismo locale, ha dato prontamente l’adesione del proprio movimento ambientale al progetto “1° Trofeo Accademia del Movimento” (evento che sarà presentato prossimamente dall’accademia) che si terrà nei giorni 12-17 giugno al campo sportivo comunale del comune di San Cipriano, dove si svolgeranno triangolari tra le formazioni dell’ Accademia del movimento San Cipriano d’Aversa e varie realtà calcistiche campane. Inoltre il presidente Pirozzi fa sapere: “Da quanto è emerso dagli organizzatori dell’evento a cui abbiamo dato la nostra adesione, le giornate saranno utili a gustare le prelibatezze nostra, sarà svolta una raccolta fondi per incentivare i ragazzi allo sport e non solo e il nostro movimento ambientale darà un impronta fondamentale diffondendo il senso civico della tutela e della protezione dell’ambiente in cui viviamo sensibilizzando i presenti con la divulgazione di materiale informativo. In merito a tutto ciò è intervenuto anche il vice coordinatore della Regione Campania dei Circoli dell’Ambiente Angelo Ardente che in una nota afferma: siamo estremamente soddisfatti di questa nuova sezione nel territorio dell’agro aversano, una sezione per lo più composta da giovani che hanno tanta voglia di dare il proprio contributo con tutti i mezzi a loro disposizione nel valorizzare e preservare il territorio in cui vivono. Lo spirito che unisce questi giovani come peraltro l’intero movimento ambientale sia regionale che nazionale è “l’amore per l’ambiente che ci circonda” riteniamo che il primo passo sia rispettare il nostro territorio ed il suo decoro, ricordando a tutti i cittadini che “prevenire è meglio che curare”. Infine, Ardente, sulla partecipazione del movimento sanciprianese all’evento organizzato dall’accademia del movimento, afferma: “La partecipazione della neo-nata sezione sta a dimostrazione che il nostro movimento ambientale è attivo su vari fronti e non tralasciando nulla al caso. Pertanto sia a nome mio che della sezione di San Cipriano invitiamo i cittadini locali e quelli dei paesi limitrofi a prendere parte all’evento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico