Aversa

Danneggiò Statua del Moro a Roma: ricoverato all’Opg di Aversa

Mauro Magi e la statua danneggiataAVERSA. Sarà “ospitato” nell’ospedale psichiatrico giudiziario “Filippo Saporito” di Aversa l’uomo che, nel settembre 2011, a colpi di sampietrino, danneggiò la statua del Moro, perché ritenuto “socialmente pericoloso”.

Secondo il giudice monocratico del tribunale capitolino Tiziana Gualtieri, Mauro Magi, 53 anni, era totalmente incapace di intendere e di volere quando il 3 settembre dello scorso anno prese a bersaglio la celebre fontana.

“L’imputato – si legge nell’edizione di Repubblica Roma – è stato assolto dall’accusa di danneggiamento aggravato per vizio totale di mente, come emerse da una perizia disposta dal gip in sede di incidente probatorio. Magi, però, dovrà essere ricoverato per due anni presso l’ospedale psichiatrico giudiziario di Aversa perchè ritenuto ancora pericoloso socialmente. Quando fu fermato dai carabinieri, Magi, che prima del blitz a piazza Navona aveva scagliato una pietra contro la Fontana di Trevi, dichiarò di aver voluto attirare l’attenzione altrui sui suoi problemi personali. Roma Capitale, attraverso l’avvocato Enrico Maggiore, si era costituita parte civile, tenuto anche conto dei 5mila euro spesi per il restauro della Statua del Moro avvenuto nel giro di pochi giorni”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Forum Polieco, Micillo: "Siamo il Governo dell'Economia Circolare, spegneremo la Terra dei Fuochi" - https://t.co/v60sbI3j92

Mondragone, palazzi storici e scuola “De Amicis”: progetti di messa in sicurezza https://t.co/TyU510HeBG

Maddaloni, droga e armi trovate nelle case popolari https://t.co/VcYYQL7LR1

Aversa, la maggioranza: "Dati falsi su percentuale differenziata, che invece è aumentata" - https://t.co/qRO2faTLsM

Condividi con un amico