Trentola Ducenta

La giunta Griffo delibera riduzione di Irpef e Tarsu

Michele GriffoTRENTOLA DUCENTA. La giunta municipale di Trentola Ducenta con a capo il sindaco Michele Griffo ha dato seguito a quanto precedentemente annunciato deliberando la riduzione dell’Irpef e della Tarsu.

In sede di redazione del bilancio preventivo, quindi, l’amministrazione Griffo si è posta in totale controtendenza con le decisioni adottate dal Governo centrale e da quello regionale determinando, forse unica in Italia, una riduzione di quelli che sono i tributi comunali e delle tasse per restituire ai cittadini quanto loro sottratto da altri balzelli introdotti di recente da Monti e dai suoi ministri tecnici.

Anche l’Imu, la nuova tassa sugli immobili introdotta dal nuovo governo sarà tenuta a livelli minimi, sempre per consentire ai cittadini di far fronte alle particolari difficoltà economiche incontrate in questo triste momento di crisi.

“Sono soddisfatto – ha dichiarato Griffo – dei risultati ottenuti, della compattezza della maggioranza nell’affrontare una tematica delicata e della correttezza della minoranza consiliare che si è dimostrata ancora una volta collaborativa, nella consapevolezza della particolarità e problematicità degli argomenti affrontati. Siamo riusciti a ridurre laddove altri hanno prodotto soltanto aumenti e ciò anche grazie a quei sacrifici che spesso si chiedono ad altri ma che, invece, questa amministrazione ha fatto a proprie spese rinunciando, tra l’altro, alle indennità di carica, a partire dal sindaco per finire ai consiglieri comunali, e grazie ad una seria politica di contenimento della spesa pubblica senza per questo pregiudicare la qualità dei servizi resi. A tal proposito ci piace sottolineare che, a fronte di una deliberata diminuzione della Tarsu siamo riusciti a raggiungere il 56% di raccolta differenziata, un risultato inimmaginabile circa un anno fa quando l’abbiamo ereditata a livelli minimi (circa il 7%)”.

Lo studio di misure a favore dei cittadini continua in previsione dell’approvazione del bilancio che dovrebbe avvenire nel prossimo consiglio comunale che sarà convocato tra una decina di giorni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico