Sant’Arpino

Pasqua, Di Santo e Lettera visitano Casa della Vita

 SANT’ARPINO. Grande festa alla “Casa della Vita” quando il sindaco Eugenio Di Santo e l’assessore delegato alla legge 328, Salvatore Lettera, sono arrivati a sorpresa per fare a tutti gli auguri di buona Pasqua.

Di Santo e Lettera hanno fatto visita nella sede dell’associazione, a Teverolaccio. La visita inaspettata ha riempito di gioia i ragazzi che hanno accolto con grande entusiasmo il primo cittadino e l’assessore. Dopo i saluti, Di Santo e Lettera hanno regalato a tutti le uova di Pasqua.

“E’ stato come sempre un piacere immenso – hanno dichiarato il sindaco Di Santo e l’assessore Lettera – vedere i sorrisi e l’entusiasmo di quei ragazzi e poter augurare loro di persona una buona pasqua ricco di iniziative e progetti da realizzare. L’associazione ‘Casa della vita’ ha avuto in passato e continuerà ad avere sempre l’appoggio della nostra amministrazione per tutte le attività che saranno progettate e realizzate. Il nostro operato si muove, fin dall’insediamento, a partire dalla consapevolezza che bisogna condividere e coltivare la solidarietà verso chi ne ha bisogno e raccogliere le energie perché, le associazioni che lo fanno quotidianamente, abbiano gli strumenti per continuare a farlo. Casa della vita è una di queste – continua – e l’impegno di tutti coloro che ne fanno parte è la testimonianza concreta del contributo che questa associazione fornisce all’intera comunità santarpinese. Siamo orgogliosi che tanti volontari prendano a parte a iniziative di solidarietà e sostegno verso chi ne ha bisogno e facciano onore al nostro paese con gesti concreti di aiuto e fratellanza. Il mio ringraziamento và, dunque, a tutti coloro che quotidianamente in Casa della vita impiegano lavoro ed energia per rendere più belle le giornate dei ragazzi che ne fanno parte. E un plauso doveroso – concludono il sindaco e l’assessore – va al presidente Gennaro Capasso, per l’impegno che dimostra ormai da anni, per la sua professionalità e la semplicità con cui riesce ogni volta a realizzare iniziative diverse e coinvolgenti. A tutti loro và il nostro in bocca ricco di grandi cose e immense soddisfazioni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico