San Marcellino

Contatori taroccati per alimentare negozi e appartamenti: 10 denunce

 SAN MARCELLINO. Gli agenti del posto fisso operativo di polizia di Casapesenna hanno denunciato dieci persone per furto aggravato di energia elettrica.

A San Marcellino, in uno stabile situato in viale Kennedy, costituito da abitazioni private e locali commerciali, i poliziotti procedevano alla verifica di due contatori dell’energia elettrica all’interno di una cassetta regolarmente chiusa a chiave. In quel momento scoprivano che sotto i misuratori erano installati due grossi magneti, tali da impedire la rilevazione del consumo effettivo di energia assorbita: uno registrava il 70% in meno, l’altro addirittura il 90%, come accertato dai tecnici Enel intervenuti sul posto. I due contatori alimentavano sia i locali commerciali che gli appartamenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"BaccalàRe", gastronomia e spettacolo sul Lungomare di Napoli - https://t.co/Xs8wBlJwPT

Furti d'auto in Irpinia: sgominata la banda delle Panda - https://t.co/ZOeGUbrNva

Casapesenna, Raffaella Zagaria respinge le accuse: "Sono da anni indipendente dal Pd locale" - https://t.co/m6QB3uKDet

"Quattro pizze per quattro palazzi": gastronomia e cultura a Frattamaggiore - https://t.co/Dr0jK1Yg1r

Condividi con un amico