Orta di Atella

Il Pd ortese incontra i vertici regionali e provinciali

 ORTA DI ATELLA. Si è tenuto lunedì sera, nei locali del circolo Pd di Orta di Atella, un importante incontro fra i quadri locali ed i dirigenti provinciali e regionali del partito.

L’iniziativa della consegna delle tessere, cui ha partecipato un nutrito e qualificato gruppo di iscritti, è stata una valida occasione per fare il punto sulla situazione politica ed amministrativa di Orta di Atella. Oltre al segretario organizzativo provinciale, Giovanni Cusano, al responsabile del forum provinciale degli amministratori, Giuseppe Roseto, hanno voluto partecipare, nonostante gli impegni antecedenti (vedi convegno in quel di Roccamonfina) lo stesso segretario provinciale, Dario Abbate, ed il consigliere regionale, Nicola Caputo. Ad accoglierli i dirigenti locali del Partito Democratico con Domenico Iovinella ed Antonietta Adamo e l’intero gruppo consiliare che, con il capogruppo Francesco Piccirillo, hanno evidenziato le innumerevoli difficoltà che quotidianamente riscontrano nell’espletamento delle loro funzioni.

Dopo l’intervento del segretario organizzativo, Giovanni Cusano, il quale ha illustrato i piani operativi del Pd in provincia di Caserta congratulandosi per l’ottimo lavoro svolto dal circolo in fase di tesseramento, si è sviluppato un dibattito che ha chiamato più volte in causa lo stesso segretario provinciale Dario Abbate, il quale, ribadendo la massima disponibilità a sostenere ogni tipo di iniziative, ha elogiato l’impegno del circolo locale, impegno per cui ha deciso di affidare un incarico in segreteria ad un iscritto di Orta.

Massima la disponibilità mostrata anche da parte dell’onorevole Nicola Caputo il quale ha ribadito che continuerà, come fatto finora, ad interfacciarsi con i rappresentanti istituzionali del Pd di Orta per tutte le questioni amministrative. Tantissimi gli argomenti oggetto della discussione (tra cui anche l’interrogazione parlamentare presentata da 9 deputati del Pd al Ministro degli Interni) che hanno toccato tematiche specificamente locali e non.

Unanime è stato, quindi, da parte dei rappresentanti provinciali Democratici, la condivisione ed il pieno sostegno a tutto quanto il circolo Pd di Orta di Atella mette in campo quotidianamente per ripristinare anche nel territorio Atellano un nuovo clima politico che si caratterizzi per chiarezza dei contenuti, rispetto della legalità e tutela delle fasce sociali più deboli.

Un incontro importante che ha avuto il suo culmine con la ratificazione definitiva dell’ultima campagna di tesseramento che ha visto il circolo Democratico di Orta di Atella superare i 150 iscritti. Numeri che fanno ben sperare per il futuro del Partito Democratico che vuole essere anche nel territorio di Orta di Atella protagonista di una riscossa politica, economica e sociale di un’intera comunità.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico