Gricignano

L’oro del New Volley

 GRICIGNANO. Una grande squadra è tale in ogni sua componente. I numeri importanti del New Volley di oggi (9 punti di vantaggio sulla seconda, 26 vittorie su 30 partite ufficiali e imbattibilità casalinga lunga 14 mesi) hanno tanti segreti, …

… uno dei quali lo staff che affianca quotidianamente Luciano Della Volpe nell’allenamento di Francesca Di Cristo e compagne.

Focalizziamo l’attenzione su due preziosissimi membri dell’equipe tecnica: Alfonso Carbone e Simone Rotunno, assistenti allenatori di fondamentale importanza per tenere alta l’intensità e la qualità delle sedute di allenamento e fedeli scudieri di Della Volpe, che dopo due anni di collaborazione si fida di loro in maniera assoluta. Il ruolo di Carbone e Rotunno assume importanza sia sul campo che nello spogliatoio, in quanto coetanei delle atlete e in grado di svolgere un’importante ruolo di raccordo anche umano e psicologico tra le ragazze e l’head coach. Sempre in campo durante gli allenamenti, sempre in panchina o a bordo parquet durante le partite, come vedono la stagione attuale del New Volley i due giovani tecnici dalla loro particolare prospettiva?

Alfonso Carbone descrive la stagione in corso definendola “splendida” e aggiungendo che “l’arma fondamentale della squadra è, al momento, la convinzione assoluta che le ragazze hanno maturato in merito alle proprie possibilità e alla propria forza”. L’anno prossimo, in caso di salto di categoria, anche per lui si potrebbe trattare di una prima volta, ma l’impegno non lo spaventa: “Anzi, mi esalta la prospettiva di dovermi impegnare con maggiore intensità e ambizioni crescenti. L’applicazione assoluta non manca mai, qualunque sia la categoria in cui si gioca, e nella vita ho sempre saputo mettermi in gioco senza paura”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Simone Rotunno, che nell’analizzare la stagione in corso afferma come “la grandezza della squadra sta nel fatto che i piccoli passi falsi non hanno mai scalfito l’identità e la compattezza del gruppo, e la continuità ha come risultato quanto di buono fatto fino a questo momento”. Sugli impegni futuri Simone risponde che “già l’idea di dover pianificare un campionato di categoria superiore dà l’idea della grandezza del lavoro finora svolto e dei traguardi che stiamo per raggiungere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico