Aversa

Turismo, le idee di Sagliocco

Giuseppe SaglioccoAVERSA. Ecco l’idea di turismo per Aversa di Giuseppe Sagliocco, candidato sindaco della coalizione di centrodestra.

“Un turismo di qualità e un piano mobilità e par­cheggi adeguato all’accoglienza dei turisti e alla vivibilità dei residenti. Questi sono i punti dai quali ripartire per il rilancio di un turismo culturale della città di Aversa. È necessario, infatti, un piano di valorizzazione dell’immenso patrimonio artistico e culturale della nostra Città, la prima contea nor­manna. Nell’arco della consiliatura cominceremo a programmare i festeggiamenti per il millenario della fondazione di Aversa che cade nel 2022 at­traverso la creazione di una fondazione ad hoc per dare vita, in quel 2022, ad un anno continuo di iniziative che si dovranno occupare degli aspetti del Millennio Normanno puntando su personaggi, eventi di vita cittadina che ne hanno contrassegna­to la storia anche esterna alla nostra Città fino ad ipotizzare quale dovrà essere l’Aversa del futuro”.

E pensando alla musica: “Punteremo alla valorizzazione, promozione e dif­fusione del brand Aversa Città della Musica. Con­sacreremo la grande tradizione musicale aver­sana di Domenico Cimarosa, Niccolò Jommelli e Gaetano Andreozzi; daremo spazio e risorse alla ricca produzione contemporanea e alle tante po­sitive esperienze in questo campo. Saranno pro­mossi eventi musicali di grande rilievo e che siano all’altezza della cultura musicale della città”.

Sagliocco, poi, esalta anche le peculiarità della città: “Aversa aprirà le porte dei suoi monumenti e delle proprie opere d’arte, rappresentate per lo più dalle cento chiese, al grande pubblico, diventando un polo di attrazione turistico-culturale nazionale. Queste iniziative, unite alle peculiarità enogastro­nomiche, su tutte la mozzarella, la polacca ed il vino asprinio, creeranno le condizioni per inserire Aversa nei percorsi turistici della Campania. In tali occasioni, restituiremo, quindi, Aversa ai suoi cittadini ed ai turisti che, in una ambientazione moderna e confortevole, potrebbero studiare, ri­cordare, vivere ed assaporare le vicende di quel sogno iniziato da Rainulfo Drengot mille anni fa”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico