Aversa

Caldoro: “Il popolo dei moderati è con Sagliocco”

 AVERSA. Il Teatro Cimarosa ha ospitato domenica mattina il presidente della giunta regionale, Stefano Caldoro, per la manifestazione a sostegno del candidato sindaco Giuseppe Sagliocco.

Presenti il senatore Pasquale Giuliano, presidente della commissione lavoro del Senato, e Paolo Romano, presidente del Consiglio regionale della Campania. Ed è stato proprio Giuliano a fare gli onori di casa, in apertura di manifestazione parlando della situazione politica aversana, “dell’intelligenza politica rappresentata da tutti gli uomini della coalizione nel fare la sintesi attorno a Giuseppe Sagliocco, il candidato della coalizione di centrodestra”.

Anche Romano ha fatto un plauso a Sagliocco, parlando di “un uomo capace ed esperto della cosa pubblica che può migliorare la decennale amministrazione Ciaramella, perché Aversa rappresenta un esempio di buona amministrazione, oltre che di un laboratorio politico”.

La parola, poi, a Stefano Caldoro: “Ad Aversa – ha detto il governatore campano – il popolo dei moderati e dei riformisti si è unito attorno al nome di Giuseppe Sagliocco quale candidato sindaco. E questo rappresenta un accordo significativo in termini politici, perché in questa Città è viva la passione politica. Sagliocco, con la sua squadra, non deve rappresentare una rottura rispetto al passato, bensì un arricchimento per la Città di Aversa”.

E nell’incitare tutti i candidati ed elettori a non risparmiarsi in questa ultima settimana prima del voto, Caldoro ha detto: “In questo sprint finale servono le gambe, per raggiungere tutti i cittadini, la testa, per sostenere le proprie idee ed quelle dell’intera coalizione, ma soprattutto il cuore e la passione politica che di certo a Peppino Sagliocco non mancano”.

Tra gli scroscianti applausi dei presenti, Sagliocco ha chiesto a Caldoro di “rinnovare l’impegno della Regione per la Città di Aversa rispettando il protocollo d’intesa firmato con la Provincia di Caserta, la Seconda Università degli Studi di Napoli ed il Comune di Aversa , per la creazione di infrastrutture e servizi a supporto delle due fermate della metropolitana”. Ma non solo, rivolgendosi agli antagonisti politici, Sagliocco ha parlato “della pochezza degli interventi stucchevoli che alcuni antagonisti pongono in essere in questa campagna elettorale”.

“C’è necessità di prospettive comuni, – ha detto ancora il candidato sindacodel centrodestra – per questo siamo qui, dalla stessa parte, per creare un ‘Modello Aversa’ un modello politico che, partendo dai positive dati elettorali delle provinciali e regionali del 2010, deve riproporsi in altre realtà. Per Aversa non dobbiamo pensare ‘solo’ ai nostri 8 chilometri quadrati, perché la nostra città deve diventare il baricentro socioeconomico, amministrativo e insediativo dell’area più vasta che la ricomprende. L’agro aversano deve strutturarsi come una realtà policentrica, con baricentro Aversa”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, "Il passato nel presente": giornata di studio al Maschio Angioino - https://t.co/m8wqE2cyS6

Trentola Ducenta, Luigi Lorvenni in campo per Sagliocco Sindaco - https://t.co/xXdmunkbnU

Governo, Mattarella convoca Fico per incarico esplorativo - https://t.co/Mqb1xNAidC

Regionali Molise, vince Toma del centrodestra. Fi supera Lega: Berlusconi esulta - https://t.co/Ku8samSxvX

Condividi con un amico