Villa Literno

Carnevale 2012, il Comune ha risparmiato la metà

Tammaro Iovine VILLA LITERNO. “Carnevale a metà prezzo”. Si potrebbe definire così l’ultima edizione del Carnevale di Villa Literno, che si è conclusa due settimane fa.

Smaltita la stanchezza, a mente fredda, il consigliere delegato Tammaro Iovine ha fatto il punto della situazione, presentando un resoconto economico alla cittadinanza: “Abbiamo centrato entrambi gli obiettivi richiesti dalla cittadinanza e che mi erano stati affidati dal Sindaco quando mi ha dato la delega – ha dichiarato Iovine – cioè allontanare la politica dal Carnevale, affidando l’organizzazione interamente nelle mani di una associazione esterna (e non di una Fondazione nominata dal Comune, come era in passato) e risparmiare sulle spese. Ci siamo riusciti”. Dal resoconto – che sarà affisso con un manifesto pubblico in paese – si legge infatti che l’edizione 2012 è costata all’ente 28..600 euro, comprensivo di contributo all’associazione organizzatrice (18mila euro), cui si sono aggiunte le spese per il personale comunale (10.100 euro di integrazione a impiegati e Lsu per il servizio di sorveglianza ed espletamento burocratico) e 500 euro di spese varie. Un esborso che si è quasi dimezzato rispetto a quanto è stato speso nelle ultime due edizioni: oltre 51mila euro (nel 2010) e oltre 52.500 euro (nel 2011).

“Senza dubbio ci sono delle cose da migliorare, risparmiando ulteriormente e ottimizzando le risorse, senza perdere in qualità della manifestazione – ammette il consigliere delegato – ma, come in tutte le cose, questa amministrazione sconta il peso di anni in cui si è viaggiato a velocità eccessiva, ben oltre le capacità di spesa, introducendo nel meccanismo di funzionamento della manifestazione e degli stessi uffici comunali delle spese strutturali che ora è difficile ridimensionare. Noi, per quanto di competenza dell’amministrazione, cercheremo di ridimensionare le spese per il personale, ma poi dovrà essere l’associazione organizzatrice a preoccuparsi della gestione della manifestazione nel complesso, quindi anche del ridimensionamento dei costi”. Ricordiamo che i membri dell’associazione “Carnevale di Villa Literno” si riuniranno a breve in assemblea per il rinnovo delle cariche associative.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico