Sant’Arpino

Prima casa per giovani coppie: pubblicato bando per agevolazioni

 SANT’ARPINO. Pubblicato il bando per favorire l’acquisto della prima casa a prezzi agevolati alle giovani coppie di Sant’Arpino.

Il provvedimento atteso da tempo è stato ufficializzato l’altro giorno dal sindaco Eugenio Di Santo e dall’assessore all’urbanistica e all’edilizia privata Elpidio Iorio che, d’intesa con l’assessore alle politiche sociali Aldo Zullo, hanno seguito con particolare attenzione la stesura e l’adozione dell’atto – a firma del responsabile dell’urbanistica Filippo Frippa – che avrà una grande ricaduta sociale. “In questo particolare momento di crisi, l’iniziativa si pone come un’azione concreta a sostegno dei giovani e del loro sogno di avere una casa”. Hanno spiegato gli amministratori santarpinesi precisando anche che: “Nelle prossime settimane saranno indetti altri bandi per analoghi alloggi situati in altre zone di Sant’Arpino“.

Per quanto riguarda la procedure per accedere all’acquisto della prima casa a prezzi agevolati, è bene evidenziare che gli interessati avranno di tempo fino al 20 aprile prossimo per inoltrare domanda al comune atellano. Gli immobili previsti nel bando e situati in via Don Minzoni, sono così distribuiti: 9 appartamenti di diverse tipologie; 6 box auto; 2 cantinole; 2 posti auto scoperti. La possibilità di usufruire di tali immobili a condizioni agevolate scaturisce dal Permesso di Costruire n. 68/2010 rilasciato dal comune atellano per un intervento di sostituzione edilizia (previsto dal cosiddetto “Piano Casa”) in via don Minzoni. Tale permesso ha consentito al Comune di individuare il 30% della consistenza immobiliare da destinare ad edilizia residenziale sociale.

Gli interessati, che potranno visionare i progetti custoditi presso il Servizio Urbanistica del Comune, alla data di presentazione della domanda dovranno possedere una serie di requisiti, tra cui: la residenza anagrafica o attività lavorativa esclusiva o principale a Sant’Arpino; aver costituito un nucleo familiare (che, alla data di pubblicazione del bando, sia formato da massimo quattro componenti ed i cui coniugi non abbiano superato il 40° anno di età). Possono, tra l’altro, partecipare al concorso i nubendi, che non abbiano superato il 40° anno di età, che entro 12 mesi dalla pubblicazione del bando dovranno contrarre matrimonio; non essere titolare di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su altro alloggio nel territorio nazionale; avere un reddito annuo complessivo del nucleo familiare riferito all’anno 2010, non superiore a 30mila euro.

E’ possibile sul sito del comune (www.comune.santarpino.ce.it) consultare dettagliatamente il bando di concorso e scaricare l’apposito modulo/domanda da consegnare entro il prossimo 20 aprile al palazzo municipale. L’amministrazione comunale provvede, attraverso la costituzione di un’apposita commissione, alla istruttoria delle domande formulando la graduatoria definitiva di assegnazione che sarà pubblicata all’albo pretorio e sul sito web del Comune.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico