San Marcellino

“Indignados sammarcellinesi”: assemblea pubblica il 4 marzo

 SAN MARCELLINO. “L’indignazione e la rabbia, manifestate dai cittadini nello scorso mese di dicembre contro un’ingiusta, immotivata ed esorbitante Tarsu (tassa sui rifiuti solidi urbani), rappresentano una pietra miliare per San Marcellino”.

Così, in una lettera aperta, il comitato civico “Gli indignati per San Marcellino”. “I cittadini – continuano dal comitato – hanno finalmente la consapevolezza che i diritti non vanno elargiti come dei favori concessi dai soliti potenti di turno, ma devono essere corrisposti a tutti egualmente e coerentemente alle politiche sociali che ogni amministrazione ha il dovere di elaborare per le famiglie di San Marcellino, soprattutto in questo momento di profonda crisi economica. Nessuno può impedire ai cittadini di rivendicare i diritti negati, come, dove e quando ritengono di volerlo fare civilmente”.

Il comitato invita tutti i cittadini ad un’assemblea pubblica, che si terrà domenica 4 marzo, alle ore 10.30, al civico 126 di corso Italia, durante la quale si discuterà di Tarsu e delle implicazioni economiche e sociali che la tassa avrà sulle famiglie di San Marcellino e nel tessuto commerciale cittadino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico