Italia

Treviso, bimba travolta sulle strisce pedonali da un furgone

 TREVISO. Era appena scattato il semaforo verde del passaggio pedonale, ha fatto due passi avanti liberandosi della mano della cuginetta più grande convinta di essere al sicuro.

Ma non è stato così. E’ morta travolta da un furgone. E’ accaduto nella mattinata di mercoledì a Treviso, dove una bimba Kosovara di 9 anni, Zemaj Gjulsym, è stata investita da un furgone all’altezza di Porta Santi Quaranta. Secondo le prime testimonianze, la bambina, che si trovava in compagnia della cugina 13enne e del fratellino,è stata travolta da un Fiat Ducato, guidato da un 61enne, mentre attraversava le strisce pedonali.

Inutili i soccorsi che hanno tentato di rianimare la bambina sul posto che è deceduta all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. Sul posto, per ricostruire la dinamica, la Polizia Locale che ha sottoposto l’uomo al test alcolimetrico, risultato, però, negativo. Secondo una decina di testimoni che hanno assistito all’incidente, il furgone viaggiava ad alta velocità.

L’uomo, invece, ha dichiarato di essersela ritrovata davanti e non aver avuto il tempo di frenare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico