Aversa

Sel: “Il sottopasso? Un sogno!”

 AVERSA. “Purtroppo avevamo ragione: “Il sottopasso?…un sogno!”. Il circolo aversano di Sinistra, Ecologia e Libertà ritorna sulla mancata realizzazione del sottopasso ferroviario che dovrebbe collegare la zona orientale della città direttamente con la stazione ferroviaria e anche con il centro cittadino.

“Il 16 novembre scorso – si legge in una nota – scrivemmo alla Vostraredazione per avere notizie del sottopasso della stazione delle Ferrovie dello Stato, opera iniziata e ad oggi ancora bloccata. Ci fu risposto che, a causa del ritrovamento di un ordigno bellico dell’ultimo conflitto mondiale, i lavori erano stati sospesi in attesa diuna bonifica dei luoghi”.

Secondo i vendoliani : “i lavori sarebbero dovuti iniziare lo scorso dicembre, ma nulla è avvenuto”. Nella nota si ricorda che i vendoliani posero “l’accento sull’urgenza e l’importanza del sottopassoche, oltre a servire i viaggiatori (in massima parte lavoratori e studenti) avrebbe liberato la zona di Aversa Est dall’isolamento in cui si trova. L’amministrazione ci rispose con l’impegno di comunicare alla cittadinanza ogni buona nuova sull’argomento, ma nulla è accaduto. Qualcuno ci potrebbe dire che in tempo di elezioni altre sono le priorità”.

Da queste considerazioni una serie di interrogativi: “Quali passi sono stati compiuti presso le ferrovie dello stato dalla giunta Ciaramella per l’interesse dei cittadini in questa specifica vicenda? Dobbiamo aspettare una nuova giunta? E nel caso, sperare in una rinnovata sensibilità ai problemi dei cittadini?”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico