Italia

“Complotto contro il Papa”. Il Vaticano: “Farneticazioni”

Papa Bendetto XVIROMA. “Il Papa morirà”. Questo l’annuncio del quotidiano Il Fatto che ha fatto arrabbiare non poco Città del Vaticano. L’annuncio dello “scoop” era stato dato già nella serata di giovedì, durante la trasmissione Servizio Pubblico di Michele Santoro.

Il giornalista che presentava il servizio, Sandro Ruotolo, premetteva: “Si tratta di scoop che farà discutere la stampa mondiale. La notizia è il presunto complotto contro il Papa che entro 12 mesi morirà. E così titola il quotidiano la sua prima pagina venerdì mattina”.

Secondo la ricostruzione del giornale, che pubblica un documento “strettamente confidenziale per il Santo Padre scritto in tedesco, l’arcivescovo di Palermo, Romeo, prevede la morte di Benedetto XVI entro novembre 2012″. La base di tale preoccupazione è un appunto del 30 dicembre 2011, anonimo, consegnato dal cardinale colombiano Dario Castrillon Hoyos, che riporta la profezia della morte del Pontefice fatta dall’Arcivescovo di Palermo, Paolo Romeo, durante una visita a Pechino.

“La premessa è come l’inizio di un libro di Dan Brown, lo svolgimento si addentra – riporta il giornalista del Fatto – in un’analisi sulle divisioni all’interno della Chiesa, e la successione al Papa contrapposto al segretario di stato Tarcisio Bertone“. SecondoIl Fatto, dunque, Ratzinger dovrebbe morire entro dodici mesi e sarebbe già deciso il nome del suo successore, il cardinale Angelo Scola, attuale arcivescovo di Milano.

Immediata nella mattinata di venerdì la risposta del Vaticano.”Si tratta, evidentemente, di farneticazioni che non vanno prese in alcun modo sul serio”. Così il direttore della Sala Stampa Vaticana, padre Federico Lombardi, commenta la notizia lanciata come un “razzo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico