Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

San Prisco, tenta di bruciare la finestra della ex: arrestato

carabinieri SAN PRISCO. I carabinieri della stazione di San Prisco hanno tratto in arresto il 40enne C.M., del quartiere Barra di Napoli.

L’uomo veniva bloccato dai militari dopo aver tentato di bruciare una finestra dell’abitazionedell’ex fidanzata, una ragazza di San Prisco, utilizzando una colla altamente infiammabile. A bordo dell’autovettura in suo uso veniva rinvenuto, inoltre, un altro contenitore di colla identica a quella utilizzata poco prima per appiccare il fuoco alla finestra della vittima.

Gli ulteriori accertamenti permettevano di accertare che l’episodio verificatosi nelle prime ore del mattino di martedì costituisce solo l’epilogo di una ripetuta serie di pregresse condotte persecutorie, finalizzate ad ottenere il riavvicinamento sentimentale con la propria ex compagna. Infatti, i parenti della donna pochi giorni fa avevano denunciato il tentativo ad opera di ignoti di bruciare una finestra di pertinenza della famiglia della donna. L’arrestato è stato condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico