Campania

Anziani casertani uccisi in Inghilterra: rapinatore condannato a 34 anni

Giuseppe e Caterina MassaroCASERTA.Giuseppe e Caterina Massaro, due coniugi anziani, originari di Sant’Angelo d’Alife (Caserta), trasferiti in Inghilterra negli anni Sessanta, furono uccisi barbaramente nell’aprile 2011 a Wolverhampton, nelle West Midlands.

Per quell’omicidio il tribunale di Wolverhampton ha condannato a 34 anni di carcere Ireneusz Bartnowski, 22enne polacco senza fissa dimora. Massaro, 80 anni, e sua moglie Caterina, 77, furono trovati dalla nipote Lindsey Booth, 23 anni, che era andata a far loro visita il venerdì di Pasqua. I due vennero massacrati a coltellate e martellate nella loro casa di Woden Road in quello che il giudice lo ha definito un attacco “brutale e selvaggio”.

I Massaro erano entrambi a letto e la casa era stata svaligiata. I ladri portarono via due televisioni e l’automobile della coppia. “La nostra famiglia e i nostri amici, sia in Inghilterra che in Italia, non possono nemmeno cominciare a descrivere il trauma che ci ha colpiti”, aveva detto Booth alla stampa all’epoca del ritrovamento.

Video di Sky News (aprile 2011)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico