Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, controlli sulla raccolta differenziata

 CASTEL MORRONE. Iniziano a “fioccare”, viste anche le condizioni meteo, i primi ammonimenti sulla non corretta pratica della raccolta differenziata.

Infatti, come già anticipato nelle scorse settimane, onde mantenere delle percentuali di raccolta alte ed al fine di incrementare ulteriormente la corretta pratica della differenziata ed ovviamente le relative percentuali, sono iniziati i controlli presso varie utenze dislocate sull’intero territorio comunale. Controlli “a campione” – precisano dalla Casa Comunale – che però hanno messo subito in luce una serie di anomalie a cui si e dovuto prontamente far fronte. Controlli effettuati in base ad un attenta analisi dei dati che sono pervenuti all’Ente Municipale dal Consorzio Unico di Bacino- affermano nella nota – in cui si è ravvisato un aumento dei rifiuti indifferenziati “tal quale”, che quindi hanno lasciato presupporre ad una non corretta differenziazione casalinga dei rifiuti ed hanno fatto emergere un altro dato e cioè un leggero aumento della quantità di umido raccolta, che ha subito fatto pensare al mancato utilizzo della compostiera da parte dei nuclei familiari beneficiari. Controlli che sono stati effettuati anche sulle cosiddette grandi utenze, che hanno fatto riscontrare delle anomalie, a cui prontamente si intervenuti con un ammonimento. Ammonimenti che però nei prossimi giorni potranno tramutarsi, se i comportamenti saranno reiterati, – come affermano dal Comune – in sanzioni amministrative, che nei casi più gravi potranno sfociare in vere e proprie denunce.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico