Aversa

“Cultivare in-formazione” alla Facoltà di Architettura

 AVERSA. Lunedì 27 febbraio, alle ore 11.30, alla Facoltà di Architettura ad Aversa saranno presentati il progetto “Cultivare in-formazione in Facoltà”, promosso e sostenuto dalle Aziende Speciali della Camera di Commercio di Caserta (Asips, Agrisviluppo, Sintesi) …

… e i risultati dell’attività di ricerca applicata condotta con gli studenti del corso di ‘Rilievo Urbano e Ambientale’ V anno/Architettura. Due azioni complementari che pongono la scuola al centro. “Stiamo attivando un circolo virtuoso spiegano le docenti Sabina Martusciello e Dolores Morelli – affinché l’Orto di San Lorenzo della Facoltà di Architettura possa radicarsi nella Terra di Lavoro, donarsi alla Terra e rappresentare una buona pratica da declinare in primo luogo laddove i bambini crescono, per mutare l’inerzia e la rassegnazione in azioni concrete, accelerando etiche e poetiche trasformazioni”.

Il progetto “Cultivare in-formazione in Facoltà ha lo scopo complementare di accogliere le scuole in Facoltà “cultivando” laboratori didattico-esplorativi sul tema del riuso, riciclo, agricoltura, alimentazione. L’Orto di San Lorenzo della Facoltà di Architettura nasce da questa necessità indifferibile di tradurre una pattumiera a cielo aperto all’interno dell’Abbazia di San Lorenzo – sede della Facoltà di Architettura – in un orto/frutteto, anche a servizio della bouvette di Facoltà, istituendo la filiera corta agro-alimentare.

Consapevoli che – per dirlo con Feuerbach – “noi siamo quello che mangiamo” (con gli occhi, le orecchie, il naso, il tatto, il gusto). Noi che desideriamo: “osservare il sapore del verde e non vedere il nero dei rifiuti; ascoltare il profumo delle foglie e non sentire il rumore dei clacson; gustare il racconto della lattuga e non mangiare un codice a barre; respirare il colore della natura e non odorare l’ignoranza dell’incuria; toccare il suono della terra e non cliccare il mouse di un pc”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico