Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Open day al “Quercia”

 MARCIANISE. Domenica 29 gennaio, dalle ore 9.30 alle 12.30, il Liceo scientifico e classico “Quercia” di Marcianise aprirà le sue strutture ai ragazzi degli istituti secondari di primo grado del territorio ed alle loro famiglie.

E’ un momento importante per gli alunni della media che entro il 20 febbraio, dovranno scegliere l’indirizzo di studi in cui proseguire il cammino formativo. Proprio per consentire alle giovani leve una scelta ponderata e consapevole dell’indirizzo di studi, il liceo “Quercia”, diretto dal dirigente scolastico Diamante Marotta, ha messo in atto un’azione di informazione e di orientamento che vedrà i suoi docenti impegnati in incontri formativi con i ragazzi degli istituti di Marcianise e del territorio.

“Crediamo che la didattica orientativa- ha affermato il dirigente Diamante Marotta – debba diventare prassi quotidiana. Lo studente deve essere accompagnato nel processo di autoconoscenza delle proprie attitudini e dei propri interessi, affinché maturi la scelta più giusta”. A completamento del percorso, i docenti della commissione orientamento, coordinati dalla professoressa Ivana Di Luzio, hanno progettato ed organizzato l’Open day. Sarà un momento di ulteriore e più profonda conoscenza dello storico liceo marcianisano, impegnato oggi più che mai, ad assolvere con la massima professionalità del proprio corpo docente alla delicata mission educativa cui è chiamato. L’offerta formativa del “Quercia” è strutturata su tre indirizzi: liceo scientifico, liceo scientifico opzione scienze applicate e liceo classico.

Ad animare la giornata dell’orientamento non saranno, tuttavia, solo i docenti ed il Dirigente, coadiuvato dal suo vicario Pasquale Delle Curti, un ruolo importante lo avranno anche gli studenti del “Quercia”: saranno loro, infatti, che accoglieranno i ragazzi delle medie, li guideranno nella visita alle strutture dell’istituto e faranno da tutor nelle attività laboratoriali. Diversi sono i laboratori previsti, da quelli di greco e latino a quelli di inglese, di informatica, di scienze, di fisica, di matematica, di disegno. Sono state programmate dai docenti di educazione fisica, inoltre, esibizioni sportive nelle palestre e nella sala fitness. Per l’occasione saranno esposte al territorio le potenzialità strutturali del centro risorse, di cui costituisce l’indubbio fiore all’occhiello il planetario, utilizzato dai docenti di geografia astronomica per la didattica applicata.

E’ proprio questa l’idea-forza su cui è nato l’Open Day e tutto il percorso di orientamento: la scelta del corso di studi superiori, in quanto conseguenza di un confronto reale con le discipline, con i docenti e con gli studenti, sarà più consapevole, più ponderata, più giusta. Un contributo importante alla realizzazione della giornata dell’orientamento sarà scuramente dato dal personale Ata coordinato dal Direttore dei servizi generali Luigi Arnoldo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico