Sessa Aurunca - Cellole

Sesto trofeo “Torre di Capodiferro”

 SESSA AURUNCA. Al via ilsesto Trofeo “Torre Capodiferro” a Baia Domizia dal 10 al 16 ottobre. Si ripete la mostra concorso di modellismo statico, …

… presso il Park Hotel sede del Cristina Club la cui sezione Modellistica Domiziana dell’associazione, si occupa ormai da anni della kermesse patrocinata dal comune di Sessa Aurunca.

Il Trofeo Capodiferro nasce sei anni fa con l’intento di valorizzare il territorio legato alle storiche battaglie avvenute sul fiume Garigliano. Un’opportunità di confronto per i modellisti e i visitatori e di riscoperta delle radici storiche di questa zona.

L’iscrizione ai concorsi è aperta a tutti e senza limiti di età: il principale è legato alla torre di Pandolfo Capodiferro e alle battaglie del Garigliano ed organizzato con formula classica; Il secondo concorso è libero e non è legato a nessun tema specifico ed è organizzato con formula open.

Naturalmente è il Concorso Torre Capodiferro e le battaglie del Garigliano quell o a suscitare maggiore interesse, proprio per lo stretto legame con l’area geografica alla foce del fiume, tre i momenti rievocati dai modelli in concorso: la costruzione della Torre longobarda di Pandolfo Capodiferro fatta erigere per ricordare la vittoria dei cavalieri cristiani nell’anno 915 contro i saraceni nella battaglia del Garigliano; lo scontro nel 1860 tra l’esercito Borbonico contro l’esercito dei Savoia e i Garibaldini; e la distruzione della Torre in un’altra battaglia del Garigliano, nella seconda guerra mondiale alla fine del 1943. Si potranno ammirare aerei, diorami di figurini di navi, mezzi militari e ambientazioni molto suggestive, “la storia in miniatura”, un nuovo modo per riflettere,confrontarsi, apprendere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico