Italia

Nubifragio Roma, morto un anziano

 ROMA. Un forte nubifragio si è abbattuto nella mattinata di giovedì su Roma provocando la morte di un anziano in uno scantinato allagato, in zona Infernetto, a sud di Roma.

Intanto, dopo essere rimasta chiusa tutta la mattina, la linea A della metropolitana è stata riaperta e si stanno ora effettuando alcuni interventi sulla linea B, riferisce il Campidoglio. Nella Capitale molte strade sono allagate e il trasporto pubblico è ancora parzialmente bloccato.”È una calamità naturale, una pioggia torrenziale assolutamente imprevista dai bollettini meteo”, ha spiegato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, che ha poi firmato la lettera con cui chiede alla Regione l’attivazione delle procedure necessarie per la dichiarazione dello stato di emergenza. Sono oltre 5mila le richieste di aiuto arrivate in queste ore, come ha confermato Alemanno. I carabinieri – si legge in una nota – hanno dovuto potenziare il centro di risposta del numero di emergenza 112.

Il nubifragio ha avuto un impatto, benché contenuto, anche sul traffico aereo. A Fiumicino si sono verificati diversi ritardi, e anche i treni che collegano Roma allo scalo hanno registrato fino a 50 minuti di ritardo .”Sono state emesse restrizioni al traffico aereo in arrivo sull’aeroporto Leonardo da Vinci, con ricadute anche sui voli in partenza”, dice una nota di Alitalia.

“La situazione, pur in presenza di disagi legati anche alle vie di accesso per raggiungere l’aeroporto, non ha fatto registrare gravi criticità e si prevede in progressivo miglioramento nel corso della giornata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico