Carinaro

Festa dei Nonni, riconoscimenti ai carinaresi più longevi

Giuseppe BraccianoCARINARO.“Un momento che permette di celebrare coloro che custodiscono la memoria della nostra comunità. I nonni sono il patrimonio della società che hanno fatto tanto per noi ed è giusto ricambiare con un momento a loro dedicato”.

Così l’assessore alle politiche sociali, dottor Giuseppe Barbato, è intervenuto nell’ambito della terza edizione della “Festa dei Nonni”,celebrata nella sala parrocchiale della chiesa di Sant’Eufemia.Un eventoistituito a Carinaro nel 2009 per volere dello stessoBarbato, attraverso la fusione con la “Festa della Terza Età”.

Consegnata una targa al nonno più longevo, Giuseppe Bracciano, che il prossimo 25 ottobre compirà 94 anni. Il nonno carinerese per eccellenza, sindaco negli anni ’70, si è dichiarato entusiasta del riconoscimento ricevuto. Persona mite e lucidissima, dieci nipoti, che sa molto bene cosa vuol direuna famiglia. Davanti alle nostre telecamere ha raccontato un po’ della sua vita, il suo operato per la comunità. Eletto primo cittadino negli anni ’70 ha dichiarato che all’epoca “la politica era diversa. Fare il sindaco non era un lavoro: si svolgeva questa attività senza prendere lo stipendio. Non è come adesso. Essere il sindaco di un paese voleva dire qualche volta rimetterci anche di tasca propria qualcosa. Ma tutto si faceva per la passione di fare politica”. Nonno Giuseppe si dice contento di questa festa per “la sua categoria”: “E’ un momento di armonia per stare bene tutti insieme. Quando c’è la pace tutto va meglio”.

Una targa è stata consegnata anche alla nonna più longeva, Filomena Iavarone, a cui è stata donata lo scorso 12 settembre, giorno in cui ha compiuto 100 anni.

Nel corso dei festeggiamenti sono intervenuti anche il primo cittadino, Mario Masi, e il parroco don Antonio Lucariello, che hanno sottolineato il ruolo fondamentale dei nonni a cui spesso non si dà la giusta attenzione. Nel salone presenti anche gli alunni della scuola media “Petrarca” che hanno voluto dare il loro contributo e ricordare i propri nonni con cartelloni e poesie.

Istruzioni perutenti poco esperti:

1) A chi ha una buona connessione Adsl, suggeriamo di utilizzare il tasto  : cliccandolo si può scegliere una qualità superiorefino a 720p o anche 1080p, quindi in HD.

3) E’ possibile visionare ivideo a schermo interocliccando su tasto  . Per ritornare alla visualizzazione normale basta premere il tasto “Esc” sulla tastiera del pc.

Festa dei Nonni 2011 – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico