Campania

Agguato a Secondigliano, uomo ucciso in una caffetteria

 NAPOLI.Ancora un agguato alla periferia di Napoli, stavolta la vittima è Giovanni Candone,deceduto dopo il trasporto all’ospedale “San Giovanni Bosco”.

L’uomo si trovava in corso Italia, nel quartiere Secondigliano, all’interno della caffetteria Ariston, dove ignoti sono entrati e gli hanno esploso contro un colpo di pistola alla testa. Inutili i soccorsi e il trasporto al nosocomio napoletano: i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Delle indagini si occupa la polizia che sta tentando di risalire ad eventuali legami della vittima con la criminalità organizzata locale, sembra con il clan dei cosiddetti “Scissionisti”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

L'infermiere e la Legge Gelli: corso di formazione dell'Opi Caserta - https://t.co/ilpJX7kcV9

Maturità 2018, prova di italiano: tra i temi persecuzioni razziali, Moro e De Gasperi - https://t.co/nksWJRmpVk

Mondragone, Museo Civico: in arrivo nuovo finanziamento regionale - https://t.co/5MO5NjpY7n

Gorizia, cuccioli dall'Ungheria nascosti in bagagliaio: 4 denunce - https://t.co/ZxPyHRD9NT

Condividi con un amico