Campania

Agguato a Secondigliano, uomo ucciso in una caffetteria

 NAPOLI.Ancora un agguato alla periferia di Napoli, stavolta la vittima è Giovanni Candone,deceduto dopo il trasporto all’ospedale “San Giovanni Bosco”.

L’uomo si trovava in corso Italia, nel quartiere Secondigliano, all’interno della caffetteria Ariston, dove ignoti sono entrati e gli hanno esploso contro un colpo di pistola alla testa. Inutili i soccorsi e il trasporto al nosocomio napoletano: i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Delle indagini si occupa la polizia che sta tentando di risalire ad eventuali legami della vittima con la criminalità organizzata locale, sembra con il clan dei cosiddetti “Scissionisti”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico