Succivo

Disabilità e relazione sociale, iniziativa di “Liberamente Onda”

Liberamente OndaSUCCIVO. L’associazione culturale “Liberamente Onda”, in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune di Succivo, presenta una rassegna sulla “Disabilità e relazione sociale” che si terrà sabato 1 ottobre, alle ore 10, nell’auditorium di Succivo.

L’obiettivo della rassegna è quello di diffondere una cultura dei diritti nei confronti delle persone diversamente abili, così come già previsto dalla Convenzione Onu. Pur dando per acquisito che abbiamo superato certi pregiudizi e convinzioni che per anni hanno accompagnato le persone con disabilità e i loro familiari, rimangono ancora tutti da dimostrare i progressi compiuti sul piano sociale per quel che riguarda la reale accoglienza e condivisione della disabilità. Anche se il legislatore ha fatto molti progressi, nell’ambito quotidiano vi sono ancora molte e troppe distanze. Tali distanze si colgono ascoltando le testimonianze dirette di chi vive accanto a tali persone. L’ascolto di tali esperienze potrà offrire spunti per cogliere assieme le opportunità e per affrontare le criticità individuando eventualmente progetti e obiettivi di miglioramento che ciascuno potrà perseguire nella propria vita.

PROGRAMMA. Sabato 1 ottobre: ore 10, cerimonia di apertura con ringraziamenti; ore 10.30, proiezione cortometraggio con l’autore; ore 11.30, dibattito e riflessione sui diritti umani e in particolare sull’handicap con Giampiero Griffo, membro del consiglio mondiale dell’organizzazione Disabled People International (Dpi) e rappresentante italiano presso l’Edf (European Disality Forum), e Ciro Pizzo, docente di sociologia della disabilità e marginalità sociale presso l’Istituto Universitario “Suor Orsola Benincasa” di Napoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico