Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Referendum, Sel raccoglie le firme contro il “Porcellum”

Alessandro Martino MARCIANISE. Il circolo cittadino di Marcianise di Sinistra Ecologia Libertà allestirà domenica 11 settembre, dalle ore 9 alle 14 un banchetto, in piazza Carità nei pressi della Chiesa dell’Annunziata, …

… per raccogliere le firme per promuovere un referendum abrogativo dell’attuale legge elettorale, il cosiddetto “Porcellum”, e restituire così agli elettori la possibilità di votare i propri rappresentanti al Parlamento. “La legge elettorale attuale – afferma il coordinatore del circolo Alessandro Martino (nella foto) – di fatto impedisce ai cittadini di scegliere ed eleggere i propri rappresentanti legandoli ad un principio di nomina, creando una separazione tra gli elettori e quella che sempre più viene considerata come una casta di privilegiati, una cerchia ristretta impegnata a salvaguardare i propri interessi, a concedersi sempre più benefici, immunità e vantaggi personali con i soldi degli onesti cittadini”.

“Negli scorsi anni – continua Martino – in troppi hanno dichiarato di voler cambiare questa legge, senza però muovere un dito per farlo. Noi riteniamo che sia necessario che la “legge porcata” non inquini anche il prossimo parlamento. Per questo motivo il nostro circolo sarà mobilitato, nei prossimi giorni, nella raccolta delle firme per la promozione del referendum abrogativo dell’attuale sistema elettorale”.

Il circolo cittadino allestirà un banchetto anche nella mattinata di domenica 18 settembre in Piazza Atella. Le firme saranno raccolta alla presenza del consigliere provinciale di Sel Francesco Ommenniello. Si ricorda che è importante portare con sé un documento di identità in corso di validità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico