Cesa

Inaugurato il nuovo plesso della scuola elementare

 CESA. Sei nuove aule, confortevoli ed accoglienti; due laboratori, con apparecchiature tecnologiche di ultima generazione; un piccolo auditorium da 80 posti e un’aula all’aperto, la “Macchia Mediterranea”, dedicata all’educazione ambientale.

Queste le caratteristiche del nuovo plesso scolastico che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo De Angelis ha inaugurato e consegnato al dirigente della scuola elementare, professor Pietro Corvino, mercoledì 14 settembre, in occasione dell’apertura dell’anno scolastico.

La nuova struttura nasce dell’ampliamento dell’attuale scuola elementare di via Campostrino, a cui è collegata direttamente. Un intervento possibile grazie ai fondi messi a disposizione dalla legge regionale 51 ed è costato 500mila euro. Il progetto è stato voluto dall’intera amministrazione comunale ed è stato portato avanti in stretta sinergia tra l’assessorato alla pubblica istruzione, retto da Stefano Verde, e l’assessorato ai lavori pubblici, retto da Alfonso Liguori.

“Il paese sta crescendo ed aveva bisogno di infrastrutture in grado di rispondere alle moderne esigenze educative. – hanno spiegato all’unisono De Angelis e Verde – Siamo convinti che una scuola per essere tale deve avere grandi spazi, zone di lettura e di discussione, ed in particolare laboratori polifunzionali adeguati per le ‘educazioni’ per la linguistica, l’informatica eccetera. Questo edificio – hanno aggiunto – è stato progettato e costruito con queste caratteristiche, perché gli ambienti sono fondamentali per stimolare la creatività, la ricerca e i saperi”.

L’amministrazione tiene a sottolineare che la progettazione è frutto di scelte condivise e partecipate che hanno visto sedere attorno allo stesso tavolo tutti gli attori, ente, scuola, alunni e società civile. “Il conseguimento di un tale risultato positivo – hanno concluso De Angelis e Verde – è merito di tutti gli attori coinvolti nella realizzazione dell’opera, dai dirigenti scolastici, Adriana Mincione prima e Corvino poi, agli alunni che hanno avanzato proposte e scelto i colori. Dai membri dell’amministrazione comunale, all’ufficio tecnico diretto dall’ingegner Luigi Massaro che ne ha curato la realizzazione. Un grazie alla ditta che ha eseguito i lavori e al direttore dei lavori, ingegner Gino Marrandino, che, con professionalità e pazienza, ha saputo cogliere tutte le esigenze e tramutarle in progettualità concreta”.

Inaugurazione plesso scuola elementare – Pt. 1

Inaugurazione plesso scuola elementare – Pt. 2

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico