Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Boxe, Langella si conferma campione italiano dei pesi welter

 CASTEL VOLTURNO. Il mondo della grande boxe è giunto a Castel Volturno, ospite a “Villa La Tortuga” di Antonio Del Sole.

Grazie alla società “Boxing” di Elio Cotena, e con la partecipazione della Pro Loco “Volturnum Castri Maris”, è stato allestito nell’area giardino del noto ristorante del rione Scatozza, il ring sul quale si sono battuti, per il campionato italiano, i rappresentanti del pugilato professionistico della scuola Cotena Zurlo contro quelli della società Cavallari.

L’evento è stato ripreso da Rai Sport e tra gli ospiti d’onore vi era anche l’ex campione del mondo di pugilato Patrizio Oliva, il quale, per conto dell’emittente nazionale, ha offerto commenti tecnici ed interventi televisivi sull’incontro di boxe tra Giuseppe Langella contro Rocco di Palmo. La serata pugilistica è stata caratterizzata da quattro incontri. Il primo ha visto sfidarsi i pesi leggeri: Gianluca Ceglia del team Cotena Zurlo, contro Mauro Orlandi della società Cavallari.

Esito del match? Vittoria ai punti di Gianluca Ceglia. Il secondo match, invece, ha visto sfidarsi i pesi welter: Giovanni Architravo della società Cotena Zurlo, contro Michele Mottolese del gruppo Cavallari. I giudici federali alla fine di sei riprese regolamentari da tre minuti, hanno deciso di concludere l’incontro con un pareggio. Poi è stata la volta dell’incontro tanto atteso, quello valevole per il titolo nazionale. In 10 riprese da 3 minuti ciascuna, si sono affrontati il campione di Torre Annunziata, Giuseppe Langella contro Rocco di Palmo, lo sfidante. Un incontro emozionante e senza esclusioni di colpi. Alla quarta ripresa lo sfidante di Langella ha subito un gancio che ha causato l’escoriazione con taglio del sopraciglio destro. L’arbitro ha fatto continuare l’incontro e alla fine della sfida i tre giudici federali con: 97/92, 96/94 e 97/94 hanno concesso la vittoria a Langella.

clicca per

ingrandire

Subito sono partiti i festeggiamenti. Poi dopo un minuto di pausa, sul ring di Villa La Tortuga, sono saliti i rappresentanti della Pro Loco Volturnum, che assieme al campione del Mondo, Patrizio Oliva, e ad Elio Cotena hanno ringraziato gli organizzatori dell’evento in quanto è stata scelta di nuovo la città di Castel Volturno e nel contempo è stato lanciato un messaggio rivolto alle istituzioni presenti al fine di tenere in debita considerazione dell’avvio della procedura di affidamento della struttura del palazzetto dello Sport di Castel Volturno, nonché del recupero strutturale dell’Oasi dei Variconi.

Alle ore 00.05 è iniziato il quarto incontro della serata, quello tra i pesi medi: Gaetano Nespro contro Salvatore Annunziata. Dopo quattro riprese da tre minuti, anche questa sfida si è conclusa con risultato pari. Alla fine un nutrito rinfresco è stato offerto dai cuochi campioni del mondo del Campania Team agli ospiti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico