Caserta

Leuciana Festival, in scena Stefano Bollani e Chiara Civello

Stefano Bollani CASERTA. Stefano Bollani e Chiara Civello in concertomercoledì 21 settembre al Belvedere reale di San Leucio.

In esclusiva per il Leuciana Festival, diretto da Nunzio Areni, questo spettacolo, fortemente voluto dall’assessore ai Grandi eventi, Teresa Ucciero, vede l’incontro di due tra i maggiori artisti nel panorama artistico mondiale: Stefano Bollani: pianista jazz, scrittore, esecutore di classici contemporanei e ora conduttore di Sostiene Bollani, in onda su Rai Tre e Chiara Civello, prima artista italiana della storia a incidere con la Verve Records, leggendaria casa discografica del jazz.

Per una notte, Caserta diventa, quindi, capitale della musica: un’occasione da non perdere per assistere all’esibizione di due artisti di fama mondiale, insieme per la prima volta. Stefano Bollani, milanese, si è esibito sui palchi più prestigiosi del mondo (da Umbria Jazz al festival di Montreal, dalla Town Hall di New York alla Fenice di Venezia, fino alla Scala di Milano), ottenendo numerosi premi e riconoscimenti: nel 2003 a Napoli riceve il Premio Carosone; l’anno successivo la rivista giapponese “Swing journal” gli conferisce il premio New star award riservato ai talenti emergenti stranieri, per la prima volta assegnato a un musicista non americano. Nel 2007, il referendum dei giornalisti della rivista americana Downbeat lo vede ottavo fra i nuovi talenti del jazz mondiale e terzo fra i giovani pianisti.

I critici della rivista Allaboutjazz di New York lo votano fra i 5 musicisti più importanti del 2007, accanto a mostri sacri come Ornette Coleman e Sonny Rollins. Nel dicembre dello stesso anno a Vienna gli viene consegnato l’European Jazz Preis, premio della critica europea, come miglior musicista jazz europeo dell’anno. Nel 2011 gli viene assegnato il Los Angeles excellence award per la cultura italiana nel mondo. Bollani e la Civelli hanno un “luogo del cuore” in comune: il Brasile. Dopo aver realizzato il disco Carioca insieme a grandissimi musicisti brasiliani, nel dicembre 2007, Bollani e’ stato il secondo nella storia del Brasile, dopo Antonio Carlos Jobim, a suonare un piano a coda in una favela di Rio de Janeiro.

La cantautrice romana, invece, dopo l’ottimo esordio “Last Quarter Moon” ed il precedente “The Space Between”, ha inciso un disco dal titolo “7752” ad indicare lo spazio che divide New York e Rio de Janeiro, due città simbolo del suo percorso artistico: la prima è il luogo dove vive ed ha mosso i primi importanti passi musicali; la seconda è la fortunata ispiratrice di questo disco, dove ha colto lo spirito del Brasile per farlo proprio, arricchendo il già ampio bagaglio musicale.

Chiara Civello è autrice insieme ad Ana Carolina, oggi la star del pop Brasiliano, di “Resta”, colonna sonora di una serie televisiva intitolata “Passione” prodotta da Globo Tv ed in onda sugli schermi brasiliani da Maggio 2010.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico