Campania

De Magistris: “Napoli più sicura di Bruxelles”

Luigi De MagistrisNAPOLI.Scippi e rapine a Napoli sono solo una leggenda metropolitana. È questa, in sintesi, la tesi di Luigi De Magistris, ospite di un convegno della festa nazionale dell’Api sul ciclo dei rifiuti urbani.

“È vero – ha detto il sindaco partenopeo – che esiste una camorra. Ma a parte questo, io nella mia città mi sento molto più sicuro che a Bruxelles dove scippi e rapine sono davvero all’ordine del giorno. Quando ero europarlamentare e giravo per la capitale belga avevo molta paura”.

In ogni caso De Magistris ha assicurato che a Napoli “si sta facendo il possibile contro la criminalità”. “Sotto questo profilo non intendo – ha sottolineato – prendere lezioni dalla Lega Nord anche perchè la vera criminalità è proprio lì da loro visto che la camorra va ad investire in Borsa, nello sport, nelle imprese, nell’Expo”.

L’esponente dell’Idv ha infine definito “assurda e ideologica” la posizione del Carroccio che ha rifiutato il trattamento dei rifiuti urbani provenienti da Napoli: “Sono molti gli industriali del nord che ci hanno chiesto di portare a loro i nostri rifiuti urbani perchè hanno prodotto troppi termovalorizzatori che ora sono fermi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico