Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Gommone si ribalta: bagnini salvano 4 bimbe, una è grave

 MONDRAGONE. Una bimba di quattro anno è ricoverata in gravi condizioni dopo essere stata coinvolta, nel pomeriggio di domenica, in un incidente a largo di Mondragone che solo il tempestivo intervento dei bagnini non ha reso una tragedia di più ampie proporzioni.

Intorno alle 16.30, nelle acque antistanti il lido Copacabana, sulla riviera di Cicerone, un gommone con a bordo otto persone, tra cui tre bambine di sei mesi, quattro anni e sei anni, e alcuni adulti, si ribaltava poco dopo una secca. Il primo a notare l’incidente era il bagnino del vicino lido Belvedere, che subito si dirigeva verso il motoscafo: prima metteva in salvo la piccola di sei mesi, poi si rituffava e aiutava gli adulti. Intanto, arrivavano anche gli altri soccorsi dai lidi Blu Box, Dragon Beach e Peter Pan.

Mancavano le altre due bambine, rimaste intrappolate sotto il gommone capovolto. Con non poca difficoltà riuscivano a riportarle a galla. Non respiravano ma i bagnini non demordevano, le portavano a riva, riuscendo a rianimarle. Una di loro sta bene, l’altra, di quattro anni, ha subito un arresto cardiaco e ora è ricoverata in gravi condizioni. Si spera che, dopo aver salvato tre vite, gli “angeli del mare” possano contare su un quarto miracolo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico