Esteri

Polonia, deraglia treno: 4 morti e oltre 20 feriti

 VARSAVIA. Un treno o Intercity della compagnia statale polacca Pkp è deragliato venerdì pomeriggio nel centro della Polonia provocando la morte di quattro persone e il ferimento in modo grave di almeno una ventina di passeggeri.

L’incidente è avvenuto nel villaggio di Babt, nei pressi di Piotrków Trybunalski, lungo la linea ferroviaria tra Katowice e Varsavia, che il convoglio stava percorrendo. Il numero delle vittime è stato riferito alle agenzie internazionali dalla portavoce della squadra di soccorso via elicottero, Justyna Sochacka. Non si hanno ancora dettagli sulla dinamica e sulle cause che hanno portato il treno ad uscire dai binari.

Il portavoce delle Ferrovie polacche, Lukasz Kurpiewski, ha detto alla televisione TVN24 che a bordo del treno c’erano 280 persone. Raggiunti telefonicamente, alcuni passeggeri hanno raccontato che il convoglio era composto di quattro vagoni e che il primo si è rovesciato su un fianco mentre gli altri tre sono deragliati.

“Abbiamo sentito un boato enorme: il primo vagone – ha raccontato Marcin Chlebowski che si trovava a bordo del treno – è stato completamente distrutto, i vetri sono andati in frantumi e le lamiere si sono accartocciate. La gente ha mantenuto la calma anche molti erano sotto choc. I soccorsi sono arrivati rapidamente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico