Aversa

Pd, Iorio: “La maggioranza manca di responsabilità”

PdAVERSA. Le vicende politiche degli ultimi giorni, soprattutto quelle che riguardano la lotta intestina alla maggioranza di governo, lasciano spazio alle dichiarazioni di Ida Iorio, unico componente aversano della direzione regionale del Partito Democratico e membro del direttivo cittadino.

“Bisogna che qualcuno spieghi alla città – afferma la Iorio – ed agli aversani cosa stia accadendo alla maggioranza che la governa. Sembra quasi di essere protagonisti di una commedia dai toni noir in cui, prima del tempo, c’è una spartizione ipotetica della torta già completamente consumata, un tutto contro tutti. Ma come fino e 6 mesi fa l’amore e l’accordo erano padroni assoluti dei cuori e degli affari di questa amministrazione ed oggi le elezioni amministrative alle porte fanno sfasciare gli equilibri? Ricordiamo, a chi pensa di poter mettere ancora le mani su questa città, che ci sono ancora le esigenze degli aversani da tutelare e che poco ce ne importa se la spaccatura della maggioranza provocherà la nascita di nuove liste e listarelle civiche, che poco ce ne importa sapere chi sono i papabili alla poltrona di sindaco graditi a questo o quel parlamentare, che poco ce ne importa delle sottese e sottili ragioni per cui due assessori perdono l’agognato posto in giunta. A noi cittadini importa sapere perché la differenziata non parte, perché non c’è una seria progettazione che con soli 10 euro in più sulla Tarsu permetterebbe a tanti giovani di lavorare nel sistema di raccolta porta a porta, perché dopo tanti proclami il verde pubblico non si lascia all’incuria totale, perché da mesi si è consentito alla ditta gestrice delle strisce blu ad Aversa di operare in assenza dell’interdittiva antimafia, perché il bilancio comunale, strumento unico di controllo amministrativo, non è stato approvato nei termini di legge, per non parlare delle ‘solite’ vicende legate all’area ex Texas ed agli immobili comunali acquistati da terzi. Quello che spaventa è l’assenza totale di responsabilità nei confronti di Aversa, ed è ora che questa maggioranza riconosca il fallimentare bilancio di quasi 5 anni di amministrazione e rimetta le decisioni nelle mani dei cittadini sovrani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico