Trentola Ducenta

Violenta e rapina prostituta: arrestato 18enne trentolese

 TRENTOLA DUCENTA. Nella serata del 9 luglio, i militari della stazione di Villa Literno hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, A.M., di 18 anni, originario di Trentola Ducenta, ritenuto responsabile di violenza sessuale e rapina aggravati.

In particolare, i militari appuravano che il giovane, nel primo pomeriggio, a bordo di un’autovettura marca Fiat, munito di pistola giocattolo tipo revolver, aveva costretto una cittadina extracomunitaria, dedita all’attività di meretricio sulla strada provinciale Trentola-Ischitella, ad un rapporto sessuale, rapinandola successivamente della somma contante di 100 euro.

Immediati riscontri investigativi consentivano di rintracciare il reo presso la propria abitazione nonché di rinvenire e sottoporre a sequestro il veicolo e l’arma giocattolo utilizzati per la commissione del delitto. L’arrestato é stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico