Santa Maria C. V. - San Tammaro

Il consigliere Barbato interviene sui presunti tagli ai servizi sociali

Giuseppe Barbato SANTA MARIA CV. Il consigliere comunale Giuseppe Barbato ha rilasciato una dichiarazione a proposito delle accuse, provenienti da esponenti della minoranza, riguardanti la spesa per i servizi sociali …

… da parte dell’amministrazione sammaritana: “Alcuni colleghi dell’opposizione, essendo a corto di argomenti seri, hanno deciso di intraprendere la strada della demagogia pura. Nei giorni scorsi ho letto, con assoluto sconcerto, una dichiarazione del capogruppo consiliare del Pdl, Fabio Monaco, il quale addirittura asserisce che la giunta guidata dal sindaco Biagio Di Muro avrebbe tagliato i fondi destinati ai servizi sociali. Il consigliere Monaco sa benissimo, o almeno dovrebbe saperlo, che il bilancio del Comune è stato approvato a maggio dal commissario prefettizio. In quel documento, in effetti, si è dovuto tener conto della drastica riduzione dei trasferimenti erariali agli enti locali, riduzione che per il Comune di Santa Maria Capua Vetere ammonta a circa un milione e trecentomila euro per il 2011, due milioni di euro per il 2012 e due milioni di euro per il 2013. Altri tagli sono previsti dalla recente manovra finanziaria di Tremonti. Ricordo a me stesso che questo è il frutto della politica economica nazionale portata avanti dal governo Berlusconi-Bossi sostenuto da quel Pdl di cui Monaco è autorevole esponente. Nonostante ciò, l’amministrazione comunale ha predisposto una variazione di bilancio, che sarà approvata nei prossimi giorni, per consentire il pagamento dei contributi per le locazioni (circa ventimila euro) e per il banco alimentare (altri ventimila euro). E a breve saranno liquidati anche i sostegni economici per le ragazze madri. A fronte di questa situazione, resto perplesso di fronte a un’opposizione che svolge in tal modo il suo ruolo istituzionale: conosco il consigliere Monaco e so che è persona intellettualmente onesta, non riesco quindi a comprendere i motivi per cui debba usare argomentazioni tanto pretestuose quanto false”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico