Santa Maria C. V. - San Tammaro

Di Muro e Tudisco incontrano il magistrato anticamorra Magi

Raffaello Magi riceve targa da Di Muro e TudiscoSANTA MARIA CV. Il sindaco Biagio Di Muro e l’assessore alla Cultura Mario Tudisco hanno incontrato questa mattina, nella sede comunale di Palazzo Lucarelli, il magistrato Raffaello Magi, impegnato da anni in inchieste fondamentali per la lotta alla criminalità organizzata.

Gli esponenti della giunta comunale hanno inteso in tal modo testimoniare la vicinanza e la stima dell’intera città di Santa Maria Capua Vetere per il lavoro e l’impegno di Magi e di tutta la magistratura per il perseguimento della giustizia e della legalità. Nel corso dell’incontro, Magi ha confermato al sindaco Di Muro e all’assessore Tudisco la sua partecipazione al comitato tecnico-scientifico che si insedierà a settembre e che lavorerà per l’organizzazione di eventi culturali in città. Il giudice istruttore del processo Spartacus ha anche garantito il suo impegno a contribuire a un progetto sulla legalità da realizzarsi nelle scuole a partire dal prossimo anno scolastico, progetto che vedrà coinvolti anche altri magistrati (tra i quali Raffaele Cantone).

“L’esecutivo cittadino – hanno dichiarato Di Muro e Tudisco – vuole ringraziare pubblicamente il magistrato Raffaello Magi e i tanti suoi colleghi da anni impegnati in inchieste difficili e importanti per la lotta alla criminalità organizzata e per il ristabilimento di condizioni di legalità nel nostro territorio. In particolare, ci onora l’annunciata collaborazione di Magi ai progetti sulla legalità e sulla cultura che il Comune intende mettere in cantiere al più presto”. Nell’occasione, il sindaco e l’assessore hanno donato al magistrato un libro storico sull’antica via Appia, uno stemma della città e una ceramica raffigurante la Pacchiana con l’abito tradizionale sammaritano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico