Home

Inter, Alvarez quasi nerazzurro. Spunta Lamela ma si allontana Palacio

Ricardo AlvarezDifficile capire quali saranno tutti gli acquisti in casa Inter ma, da adesso, l’impressione è che il club nerazzurro voglia aumentare la già grande colonia di argentini presenti alla Pinetina.

Ai nomi, ad esempio, di Zanetti, Milito e Cambiasso si potrebbero aggiungere tanti connazionali ricchi di qualità. Branca e la sua “equipe” stanno seguendo con molta attenzione l’evolversi della Coppa America, cercando di bloccarne alcuni protagonisti.

La pista più calda, a questo punto, è quella che porta al giovane del Velez Ricardo Alvarez. Il centrocampista potrebbe aggiungere tanta fantasia al centrocampo. Per lui l’Inter ha messo sul piatto ben 12 milioni di euro, una somma ragguardevole per un giovane sulle cui tracce ci sono anche Arsenal, Palermo e Roma.I nerazzurri, dal canto loro, hanno impresso un’accelerata notevole alla trattativa che così potrebbe chiudersi positivamente già in settimana vista anche la disponibilità espressa dal giocatore.

Certamente più tempo potrebbero chiedere i nuovi interessi del presidente: Lamela e Banega. Il centrocampista del Valencia ha esordito con l’Argentina nella gara disputata contro la Bolivia, rendendosi protagonista di una buona partita. Il mediano tenta l’Inter ma l’impressione è che si voglia chiudere per un giocatore maggiormente polivalente ed il nome che si sta sempre più facendo spazio è quello di ErickLamela, per il quale, però, c’è la forte concorrenza del Napoli. Il trequartista del River Plate lascerà sicuramente il club sudamericano considerata anche la retrocessione nella Serie B argentina. Sarebbe una nuova scommessa (il giocatore è classe 1992) molto simile a quella fatta per Coutinho lo scorso anno che comunque l’Inter sarebbe disposta a portare avanti bloccando il giocatore per il prossimo gennaio già in questa fase di mercato.

Chi invece si allontana da Milano è, a quanto pare, l’attaccante del Genoa Rodrigo Palacio. Allo scetticismo che comunque circola in gran parte degli esponenti societari si è aggiunta ora la complicazione legata alla contropartita tecnica da offrire alla società di Enrico Preziosi. Il presidente del Genoa ha rifiutato il kenyota Mariga e vorrebbe arrivare a Goran Pandev che però non sembra intenzionato a volersi trasferire tra le fila rossoblu.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico