Campania

De Laurentiis presenta Santana e bacchetta Hamsik

Aurelio De LaurentiisNAPOLI.Aurelio De Laurentiis si scatena anche durante la presentazione di Mario Alberto Santana a Castel Volturno.

Nel mirino Marek Hamsik e il tormentone Milan. “Per quanto riguarda Hamsik – ha detto il presidente azzurro – dico che la proposta indecente deve essere di cento milioni, altrimenti rimane qua. Vuole scalciare? Fa del male solo a se stesso, le curve non glielo perdonerebbero. Ma Hamsik è uno serio, educato, e può essere stato preda di qualcuno più paraculo”.

Evidente il riferimento a Raiola, entrato nell’orbita dello slovacco. Il patron azzurro non si risparmia nemmeno sul Pocho: “Per Lavezzi c’è una clausola rescissoria. Quando l’ho firmata, ho accettato il fatto che se qualcuno viene a pagarla, e il giocatore accetta, io lo devo cedere. Questa è stata una mia svista di imberbe e troppo giovane presidente”

Poi De Laurentiis ha confermato la sfida col Barcellona al Nou Camp: “La notizia del giorno è la sfida con i blaugrana del 22 agosto. Ringrazio Fassone. Per noi è un onore affrontarli. Saremo protagonisti, lo siamo da sempre, dal primo trofeo Birra Moretti. E’ il popolo del Napoli che accende le luci della ribalta, non importa dove il Napoli giochi: il tifoso azzurro c’è sempre stato. L’amichevole con lo United, invece, non si farà più. La decisione non dipende da questioni economiche, ma meramente organizzative perché partiranno in anticipo per il ritiro e quindi saranno impossibilitati a disputare un’amichevole con noi. Ho però strappato una promessa ad Alex Ferguson, per l’anno prossimo non ci sono scuse li voglio vedere giocare al San Paolo”.

Capitolo abbonamenti: “Lunedì 25 luglio inizierà la campagna. Dobbiamo portare avanti il discorso di crescita. Nei prossimi sei mesi potreste non vedermi spesso. Sarò in giro per cercare qualcosa di nuovo per il Napoli e per il calcio, potrei delegare mio figlio a rappresentarmi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico