Aversa

Generazione Futuro ricorda il giudice Paolo Borsellino

Paolo BorsellinoAVERSA. “Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola : l’insegnamento di Paolo Borsellino ancora oggi deve essere un monito per tutti, in particolare per i giovani”.

Così Giuseppe Lucariello, coordinatore cittadino di Generazione Futuro, movimento giovanile di Fli, nell’anniversario della scomparsa del magistrato impegnato sul fronte della lotta allamafia.“La figura di Borsellino– continua Lucariello –cheda sempre rappresenta uno dei nostri simboli più significativi, dovrebbe essere ricordata non solo una volta all’anno ma ogni giorno in ogni nostro gesto. La mafia, la camorra e la criminalità organizzata devono essere sconfitte e solo alla base di un sistema civile sano e di uomini che non hanno paura, il cancro, specialmente culturale, della nostra terra verrà estirpato. Solo seguendo l’esempio di uomini come i giudici Falcone e Borsellino riusciremo, tutti noi, ed in particolare mi rivolgo ai più giovani, a non rendere vano il loro sacrificio. Sarà facendo camminare le sue idee sulle nostre gambe– conclude Lucariello –che Borsellino resterà ancora vivo e avrà vinto per davvero la sua e la nostra lotta alla mafia”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico