Trentola Ducenta

“Blitz” di Griffo al mercato: stanati 30 evasori e 20 abusivi

Michele GriffoTRENTOLA DUCENTA. Un vero e proprio “blitz” quello compiuto nella primissima mattinata di lunedì 6 giugno, nell’area della fiera settimanale, da una “task force” guidata dal sindaco Michele Griffo.

Risultato: 30 mercatari non in regola con la tassa di occupazione del suolo pubblico, alcuni anche da un paio d’anni,e un’altra ventina che esercitavano la vendita in modo completamente abusivo. I primi sono stati invitati a regolarizzare immediatamente la propria posizione, tant’è che già in giornata gran parte di essi ha provveduto ai pagamenti. Gli abusivi, invece, sono stati allontanati dall’area.

Il primo cittadino si è recato sul posto, alle 6.30 del mattino, insieme agli assessori Amedeo Grassia e Saverio Misso, ai funzionari comunali Della Volpe e Zamuner, scortati dagli agenti della polizia municipale Rennella, Stabile, Laiso, Conte e Cangiano e da alcuni componenti del nucleo comunale di Protezione civile.

Un’azione, quella di stanare le irregolarità nella fiera settimanale, annunciata da Griffo in campagna elettorale e ribadita in occasione della seduta di insediamento del nuovo Consiglio comunale. “Questa è la strada che stiamo perseguendo, quella della legalità e del rispetto delle regole”, sottolinea il primo cittadino. “Lunedì prossimo ritorneremo nell’area – annuncia l’assessore con delega al commercio Amedeo Grassia – e a coloro che non risulteranno in regola sarà revocato ogni permesso ad esercitare l’attività commerciale, mentre per gli abusivi vi saranno pesanti sanzioni”. “Bisognava riportare ordine all’interno del mercato – riprende il sindaco Griffo – sia per verificare la regolarità dei pagamenti, nel rispetto dei commercianti onesti e dell’intera comunità, che per garantire l’utenza dal punto di vista igienico-sanitario”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico