Teverola

Concorsi, l’opposizione: “Nominato ingegnere edile in commissione&quot

 TEVEROLA. “Dopo le numerose dimissioni dei componenti esterni delle commissioni esaminatrici, l’amministrazione comunale è giunta persino a nominare un ‘ingegnere edile’ funzionario pro-tempore presso il comune di Trentola Ducenta, …

… come membro di entrambe le commissioni esaminatrici e dunque del tutto inesperto sia di materia finanziaria che di vigilanza, pur di portare a termine i concorsi per l’area finanziaria e vigilanza e con l’unico scopo di continuare ad esercitare azioni di ‘ritorsione politica’ nei confronti del ragioniere capo Carlo Barbato e del capitano della polizia municipale Sebastiano Picone”.

Lo affermano i consiglieri del gruppo di opposizione consiliare “Patto per Teverola”, i quali denunciano che “l’ingegnere inesperto, e persino assente per diverse ore nel secondo giorno delle prove dalla sede dei concorsi, per legge non poteva essere più componente delle commissioni d’esame, avendo cessato l’incarico di funzionario pubblico”. L’opposizione ha, per tali motivi, diffidato il segretario comunale, il presidente della commissione e il sindaco Lusini ad interrompere le prove orali già stabilite per il pomeriggio di venerdì 10 giugno in quanto i concorsi sono di fatto nulli. Con tale diffida, trasmessa anche al Prefetto di Caserta, i consiglieri di opposizione hanno sollecitato il sindaco e il segretario comunale, in osservanza del principio di legalità, a trasmettere tutti gli atti relativi alle due procedure concorsuali alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

“Le uniche due candidate ammesse alle prove orali – ricordano dall’opposizione – risultano già dipendenti del Comune di Teverola, quindi non è stato creato nessun nuovo posto di lavoro. L’amministrazione ha rinviato i concorsi ‘per motivi tecnici’ ed è ancora mistero. Oramai l’amministrazione Lusini in questa vicenda non sa più dove mettere le ‘pezze’, e da oltre un anno, con cattiveria, accanitamente, si sta impegnando per cercare di concluderle ad ogni costo incurante delle illegalità perpetrate e dei veri bisogni di tutta la cittadinanza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico