Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, la giunta Crescente al lavoro per la cura del territorio

Angelo Crescente CAPODRISE. A pochi giorni dall’insediamento e dalla prima seduta consiliare, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo Crescente ha realizzato un’importante azione diretta alla cura e manutenzione del territorio e delle aree urbane centrali e periferiche del territorio comunale.

Difatti, nonostante la situazione emergenziale in cui l’ente comunale si sia trovato all’atto dell’insediamento della nuova amministrazione, unitamente alla grave situazione debitoria dei conti pubblici, significativi sono stati gli obiettivi raggiunti in questi pochi giorni. Si è provveduto a ripulire gran parte delle aree verdi di Capodrise, unitamente alla rimozione di erbacce localizzate nei pressi delle scuole elementari, scuole materne e del parco giochi “Rodari”.

Altri rioni hanno già avuto una prima azione incisiva finalizzata alla manutenzione stradale e del verde pubblico, come il rione San Donato e relative piazze limitrofe, come piazza Repubblica, piazza San Donato, e la piazza antistante alla scuola “Iqbal Masih”. A ciò si aggiunge una importante azione tesa a migliorare e potenziare il sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti, nonostante la grave situazione emergenziale che attanaglia oramai da tempo il Consorzio Unico. In tal senso sono stati ripuliti i punti di raccolta degli abiti usati ed il maggior numero di campane di vetro, come quelle situate nel Rione Marte.

L’amministrazione, inoltre, si è attivata per la rimozione degli ingombranti situati nel campo sportivo e nei luoghi ad esso antistanti, ed ha provveduto a comunicare e sensibilizzare la Provincia di Caserta, Ufficio Tecnico, a provvedere alla manutenzione del verde localizzato sulla scarpata nei pressi dei binari della ferrovia nel rione Marte. Importante, inoltre, è stata l’azione volta alla tutela e salvaguardia del territorio, ovvero dell’ordine e della sicurezza pubblica. Difatti, con una recente nota il sindaco ha già inoltrato al locale nucleo di vigili urbani e protezione civile, commissariato di polizia, stazione dei carabinieri e per comunicazione al prefetto, una missiva diretta alla tutela e al controllo efficace del territorio soprattutto nelle aree periferiche ed in alcuni rioni della città, come nel rione San Donato. Oltre ciò, con ulteriore missiva inoltrata al Corpo Forestale dello Stato è stato richiesto un monitoraggio attento di alcune delle aree periferiche di Capodrise poco frequentate, come il rione San Pietro al fine di prevenire roghi ed incendi di materiali di risulta, abbastanza frequenti nei periodi estivi degli anni passati.

“Emerge con evidenza – si legge in una nota della coalizione di governo – che la nuova amministrazione comunale, insediata da pochi giorni, oltre ad affrontare questioni amministrative di primaria importanza, ha già provveduto e sta ancora provvedendo a realizzare i primi passi per una amministrazione all’insegna del buon governo ed alla tutela del bene comune”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico